Home » Ricerca per Regione » Lavoro Calabria » Come diventare referente territoriale per Action Aid

Come diventare referente territoriale per Action Aid

Lavorare per un’organizzazione internazionale può costituire un momento di crescita non solo professionale ma anche personale. Se anche per voi la lotta contro la povertà rappresenta una filosofia di vita, allora unitevi a Action Aid.

Presente in Italia dal 1989, Action Aid rappresenta una delle organizzazioni mondiali più importanti che lottano contro la fame nel mondo dando rilievo anche ai diritti umani. Numerose sono le partnership di Action Aid con aziende operanti a diversi livelli. In questo modo può operare in modo più efficace attraverso un vero e proprio network radicato a livello internazionale.

Ecco perché Action Aid è oggi alla ricerca di una figura che funga da referente territoriale per l’area di Reggio Calabria.

Le funzioni principali della risorsa saranno quelle relative al sostenere le iniziative di Action Aid e renderle note ai cittadini oltre che ad enti istituzionali locali. Egli dovrà dipendere strettamente dal Coordinatore Sviluppo sul Territorio Nazionale con il quale definirà i piani di lavoro e gli obiettivi. Il contratto offerto è a progetto, rinnovabile con un compenso su base annuale di 22.000 Euro. L’inizio del lavoro è previsto a maggio. Il candidato ideale ha maturato un’esperienza triennale nel no profit e risiede nella Provincia. Completano il profilo la conoscenza della lingua inglese e dei valori su cui si basa Action Aid.

Le candidature devono esser inviate entro e non oltre il 25 Aprile 2011.

Per maggiori informazioni sul profilo ricercato e per inviare il Cv visonate la pagina Lavora con noi ActionAid

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*