Home » Concorsi Pubblici » ENEA: concorso per 28 ricercatori nel campo delle energie rinnovabili

ENEA: concorso per 28 ricercatori nel campo delle energie rinnovabili

Le nuove tecnologie, lo sviluppo eco-sostenibile e le fonti di energia rinnovabile sono il nostro futuro, ma c’è ancora tanta ricerca da fare nel settore. Questo Enea lo ha capito da un pezzo, ed è per questo che ha pubblicato quattro differenti bandi di collaborazione in diverse aree di ricerca in tutta Italia per assumere un totale di 28 collaboratori.

L’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile (ENEA) vede ufficialmente la luce nel 2009, ma ha alle spalle una lunga storia di Enti che dal ’52 si occupa di ricerca nel settore dell’energia. L’Agenzia ENEA concentra la sua ricerca in uno dei campi più delicati e che andrà assumendo sempre più ingerenza nell’economia mondiale, quello energetico, e a questo pro lavora per sviluppare nuove tecnologie nell’ottica avanguardista di uno sviluppo sostenibile.

 

Ecco le posizioni bandite da ENEA:

Incarico di collaborazione coordinata e continuativa di 24 mesi (1 unità)
Oggetto della collaborazione: Studio molecolare dei meccanismi patogenetici alla base delle malattie infiammatorie intestinali; laurea richiesta: Scienze Biologiche o Biotecnologie, un anno post-lauream di ricerche in vitro e in vivo nel settore della biologia cellulare, molecolare o in microbiologia;

Personale laureato con esperienza da assumere con contratto di lavoro a tempo determinato (20 unità)
Sono richiesti laureati con differenti percorsi di studio, per incarichi diversi con specializzazioni variegate che vanno dal campo dell’Ingegneria a quello della Chimica a quello dell’Economia Aziendale;

Personale laureato con esperienza da assumere con contratto di lavoro a tempo determinato (5 unità)
Sono richiesti laureati con differenti percorsi di studio, per incarichi diversi con specializzazioni variegate che vanno dal campo dell’Ingegneria a quello della Chimica a quello dell’Economia e Commercio;

Personale diplomato con esperienza da assumere con contratto di lavoro a tempo determinato (2 unità)
Titolo richiesto: diploma di perito industriale conseguito in elettronica, elettrotecnica, termotecnica o meccanica, con un anno di esperienza lavorativa post-diploma in supporto al funzionaento di impianti e/o uso di macchine operatrici e/o esecuzione di prototipi nel settore energetico.

 

AGGIORNAMENTO del 28 Settembre 2011: Per le posizioni T04, T05 e “Posizione 05” è stata prorogata la data di scadenza del Bando al 17 Ottobre 2011.

Partecipare al concorso è molto semplice: bisogna inoltrare la propria domanda di partecipazione a mezzo raccomandata o tramite Posta Elettronica Certificata entro e non oltre il 19 Settembre 2011. Per visionare i bandi nel dettaglio collegarsi al sito web dell’Agenzia ENEA.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*