Home » Concorsi Pubblici » Ministero della Salute, Concorso per 32 Operatori Tecnici

Ministero della Salute, Concorso per 32 Operatori Tecnici

L’ambito sanitario è noto per la sua ampiezza: medici, infermieri, fisioterapisti e operatori di ogni tipo riempiono infatti i corridoi degli ospedali e delle Asl; sono tantissimi ma c’è sempre bisogno di loro.

Il Ministero della Salute ha indetto un concorso per il conferimento di 32 operatori tecnici del settore della prevenzione, dell’assistenza, della vigilanza e del controllo sanitario.

Il 40 per cento dei posti a concorso è riservato al personale già titolare di rapporto di lavoro subordinato a tempo determinato nel profilo professionale oggetto della presente procedura concorsuale. Gli esami saranno articolati in due prove scritte e una prova orale: le due prove scritte in particolare consisteranno in appositi test bilanciati a risposta multipla e/o sintetica, da risolvere in tempo predeterminato.

 

AGGIORNAMENTO 17 Marzo 2012: Pubblicato sul sito Concorsi Ministero della Salute l’elenco dei candidati che hanno superato la prova preselettiva.  Con annesso avviso, il Ministero comunica anche che le Date delle successive prove scritte saranno comunicate con la Gazzetta Ufficiale, sezione concorsi, del 18 Maggio 2012.

 

Per partecipare al concorso è necessario possedere i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana (sono equiparati ai cittadini italiani gli italiani non appartenenti alla Repubblica);
  • iscrizione nelle liste elettorali;
  • diploma di scuola secondaria di secondo grado di durata quinquennale; i diplomi conseguiti all’estero saranno considerati utili purché riconosciuti equipollenti al diploma italiano;
  • idoneità fisica all’impiego (l’Amministrazione ha facoltà di sottoporre a visita medica di controllo i vincitori del concorso in base alla normativa vigente).

Non possono essere ammessi al concorso coloro che siano stati destituiti o dispensati o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento o mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile.

Per partecipare al concorso è necessario compilare e presentare la domanda esclusivamente online dal sito del Ministero della Salute entro e non oltre il 10 Ottobre 2011. Domande presentate in qualunque altra forma non saranno accettate.

Commenti

2 commenti

  1. Sulla Gazzetta ufficiale – sezione concorsi, del 10 Febbraio 2012, Il Ministero della Salute comunica che le prove preselettive per i 32 operatori tecnici sono state differite al periodo 27 Febbraio – 1 Marzo. La notizia è qui:

  2. Pubblicate al seguente link le date delle prove preseletive e l’archivio dei quesiti per la preparazione della stessa:

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*