Home » Ricerca per Regione » Lavoro Lombardia » Bureau Veritas: Assunzioni e Stage in tutta Italia

Bureau Veritas: Assunzioni e Stage in tutta Italia

Le attività produttive e i servizi hanno bisogno di organismi di certificazione che ne garantiscano la qualità e il rispetto delle normative vigenti negli specifici settori di competenza. Le operazioni di controllo, verifica e certificazione sono generalmente svolti da organismi terzi, per assicurare l’imparzialità; queste operazioni son svolte sia da enti di natura pubblica che da società private, come la Bureau Veritas, che può vantare una lunga tradizione in materia di qualità, salute, sicurezza, protezione ambientale e responsabilità sociale.

Per lavorare in questo settore è necessario possedere una grande attenzione agli standard qualitativi e al rispetto delle normative internazionali; se possedete tali requisiti, continuate a leggere i seguenti annunci di lavoro!

Bureau Veritas è una società specializzata nei servizi di controllo, verifica e certificazione. La sua è una storia molto antica: fondato nel 1828 in Francia da Alexandre Delehaye e Louis van den Broek come società per le assicurazioni marittime, nel corso degli anni è diventata leader mondiale nei servizi per la verifica di sistemi, processi, prodotti, impianti e progetti, sulla base di standard riconosciuti e normative internazionali. Attualmente il Bureau Veritas impiega più di 59.000 persone in 940 uffici e 340 laboratori sparsi in oltre 140 paesi.

 

Di seguito la lista di posizione aperte per lavorare in Bureau Veritas in tutta Italia:

  • Ispettore Impianti a Pressione: presso la sede di Bari. la figura dovrà dimostrare un’esperienza pregressa di almeno 5 anni nel settore delle ispezioni di attrezzature a pressione, la conoscenza delle normative vigenti e dei meccanismi di danno. È richiesta la conoscenza della lingua inglese e la disponibilità a trasferte nel territorio di riferimento.
  • Ispettore Verifiche Periodiche: disponibili molte posizioni in tutte le regioni italiane. Il profilo deve possedere una buona esperienza nell’ispezione di attrezzature a pressione e apparecchi di sollevamento, oltre alla perfetta conoscenza delle disposizioni di legge nell’ambito delle verifiche periodiche.
  • Ispettore DPR 162/99 e DPR 462/01: presso le sedi di Padova, Verona e Vicenza. La figura ricercata dovrà avere competenze tecniche nel settore impianti elevatori e impianti elettrici di messa a terra, iscritto all’albo degli ingegneri e riconosciuto come ispettore dal Ministero. Bureau Veritas propone un contratto di collaborazione per tutta l’area del Nord-Est.
  • Multidirettiva Atex e Direttiva Macchine: presso la sede di Padova. Il profilo dovrà fornire revisioni documentali nell’ambito multidirettiva e sviluppare le opportunità commerciali del settore. Si richiede un diploma o una laurea in indirizzo tecnico, buona conoscenza delle normative macchine e della valutazione dei rischi.
  • Stage HSE: presso la sede di Milano. Il candidato sarà inserito nella direzione Health, Safety & Environment per apprendere la gestione della corretta ed efficace applicazione delle policy aziendali. La durata dello stage è di 6 mesi ed è previsto un rimborso spese.
  • Stage Business Line IV: presso la sede di Milano. La risorsa gestirà in autonomia le attività di back office relative alle attività ispettive. Si richiede il possesso di un diploma o di una laurea triennale, competenza con i principali strumenti informatici e conoscenza della lingua inglese.
  • Progetto Giovani: Bureau Veritas è alla ricerca di diplomati o laureandi in discipline tecniche da inserire in un progetto di stage formativi in tutto il territorio italiano, dai 3 ai 6 mesi ciascuno. Gli ambiti formativi comprendono i settori marketing, comunicazione, informatica, ricerca e sviluppo, commerciale e vendite, attività tecnico-operative.

 

Per candidarvi a queste offerte di lavoro, visitate il sito. Potete seguire la procedura telematica relativa a ogni annuncio per inviare il vostro curriculum, oppure inviare una candidatura spontanea per eventuali esigenze future.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*