Home » Ricerca per Regione » Lavoro Emilia Romagna » Lavoro nella GDO: 50 Addetti alla Sorveglianza in Lombardia ed Emilia Romagna

Lavoro nella GDO: 50 Addetti alla Sorveglianza in Lombardia ed Emilia Romagna

Occhi aperti e una bella dose di fegato: ecco la conditio sine qua non per diventare Addetto alla Sorveglianza. Vi sentite all’altezza? Articolo1 ricerca 50 Addetti alla Sorveglianza per un importante marchio della Grande Distribuzione in Lombardia ed Emilia.

Articolo1 la conosciamo già: è una divisione della UnoHolding Family, un’Agenzia per il Lavoro che dal 1994 si è andata sempre più specializzando, fino ad arrivare alla divisione interna in più aziende specializzate. Infatti a curare le offerte di lavoro e i corsi di aggiornamento troviamo la divisione Articolo1, ma c’è anche una divisione specializzata Sanità, che si occupa in particolare dell’ambito lavorativo sanitario, o la WorkItalia Risorse, l’outsourcing company del gruppo.

 

Quella dell’Addetto alla Sorveglianza è una posizione che richiede, innanzitutto, competenze innate: bisogna essere incredibilmente attenti ai dettagli e ai movimenti sospetti all’interno del negozio, visto che in particolare i candidati selezionati andranno a svolgere attività antitaccheggio, di prevenzione e contrasto di furto e danneggiamento degli oggetti esposti in negozio.

Inoltre gli Addetti si occuperanno di osservare il punto vendita, notare eventi perseguibili, intervenire in prima persona per contrastare i soggetti che compiono azioni illecite, coinvolgere terze parti se necessario e stendere un rapporto descrittivo dell’azione svolta.

 

I requisiti richiesti ai candidati sono:

  • conoscenza base del pacchetto office;
  • le “doti innate” di cui parlavamo sopra, cioè capacità di osservazione, mnemoniche e di concentrazione, unite ad agilità, doti comunicative adeguate, senso etico e responsabilità civile;
  •  l’esperienza nelle forze armate o in altri ambiti di vigilanza e sorveglianza è considerata una caratteristica preferenziale;
  • disponibilità a trasferte e flessibilità oraria;
  • essere automuniti.

Per candidarsi è necessario rivolgersi ad Articolo1: dal sito web dell’Agenzia è possibile consultare l’offerta nel dettaglio, ma bisogna iscriversi per inserire il proprio Curriculum Vitae nel database e candidarsi all’offerta.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*