Home » Concorsi Pubblici 2018 » Impresa Donna: dalla Sardegna arrivano le Agevolazioni per le Donne Imprenditrici

Impresa Donna: dalla Sardegna arrivano le Agevolazioni per le Donne Imprenditrici

Oscar Wilde disse «date alle donne occasioni adeguate ed esse possono fare tutto». La lunga storia dell’emancipazione femminile ci ha insegnato come non sempre alle donne sono state date le opportunità che avevano meritato. Dal Codice di Famiglia del 1865, secondo cui le donne non avevano il diritto di essere ammesse ai pubblici uffici, né potevano gestire i soldi guadagnati con il proprio lavoro, ad oggi per fortuna la storia è cambiata.

La regione Sardegna dà alle donne che vogliono affacciarsi nel mondo dell’imprenditoria gli strumenti per farlo. L’assessorato del lavoro, formazione professionale, cooperazione e sicurezza sociale con la direzione generale del lavoro, formazione professionale, cooperazione e sicurezza sociale e il servizio politiche del lavoro e per le pari opportunità della Regione Sardegna presentano “Impresa Donna”.

 

Impresa Donna è una procedura per la concessione di incentivi all’imprenditoria femminile, ecco le principali destinatarie:

  • donne disoccupate o inoccupate senza limiti di età
  • donne occupate con contratti di lavoro atipici senza limiti di età.

Con “contratti atipici” la Regione allude alle seguenti fattispecie: contratto di lavoro a tempo determinato, contratto di inserimento lavorativo, apprendistato, collaborazione a progetto, contratti di lavoro a chiamata, contratto di lavoro ripartito, contratto di lavoro interinale, contratto occasionale e accessorio.

Le domande devono essere spedite entro e non oltre le ore 12 del giorno 16 novembre 2011 all’Assessorato del Lavoro, Formazione Professionale,Cooperazione e della Sicurezza Sociale.

Commenti

1 Commento

  1. quando i nuovi aggiornamenti? siamo a maggio, e non trovo nulla riguardo al bando “impresa donna” ..  su come stia procedendo e nessun allegato su ammessi e non ammessi..sono ferma al mese di febbraio..possibile non ci sia niente di nuovo?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*