Home » Concorsi Pubblici 2019 » Concorso per Idee “Casa a misura di bambino”

Concorso per Idee “Casa a misura di bambino”

“Home is where the heart is”, dicono gli inglesi, ed effettivamente il legame che le persone instaurano con la casa in cui vivono è fortissimo. Però non sempre è una convivenza facile: le statistiche sugli incidenti domestici, che coinvolgono soprattutto i bambini, sono purtroppo altissimi.

Nella tua testa hai già una casa con i massimi livelli di sicurezza, in cui i più piccoli possono girare liberamente senza pericoli, ma che nello stesso tempo non sia un bunker e possa essere amata dai bimbi? Allora partecipa al concorso di idee “Casa a misura di bambino” indetto dall’Associazione Gi.Pro.

Il Concorso “Casa a misura di bambino” è alla sua prima edizione, ed è stato bandito in collaborazione con l’Associazione Giovani Architetti del Trentino (AGATn) e il patrocinio della Provincia Autonoma di Trento e delle Politiche Giovanili. Il concorso intende promuovere la capacità creativa e le competenze professionali dei giovani specialisti in discipline architettoniche, ingegneristiche, educative e psicologiche che, riuniti in team multidisciplinari, dovranno elaborare il progetto di una casa che vada incontro alle esigenze dei bambini.

Tra il materiale a loro disposizione c’è un video, in particolare, in cui dei bambini di quarta elementare, incoraggiati da un team di esperti con particolari domande, disegnano la loro casa ideale ed è un geniale punto di partenza.

 

I requisiti richiesti ai partecipanti al Concorso sono:

  • organizzazione in gruppi interdisciplinari costituiti da giovani Professionisti del campo tecnico e del campo sociale (composti almeno da un tecnico e da una figura che la- vora nell’ambito sociale);
  • età inferiore ai 40 anni;
  • iscrizione ai rispettivamente Albi professionali.

Il concorso si concluderà con l’attribuzione di 3 premi:

  • 1° premio € 4.000,00 (quattromila/00)
  • 2° premio € 2.000,00 (duemila/00)
  • 3° premio € 1.000,00 (mille/00)

 

Per partecipare al concorso il materiale dovrà pervenire all’Ordine degli Architetti e ppc di Trento, tassativamente entro le ore 12.00 del 15 novembre 2011. Per maggiori informazioni sul progetto è possibile consultare il bando sul sito web della Gi.Pro.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*