Home » Corsi di Formazione » Programma Leonardo » Progetto Chamob, 45 Borse di Studio all’Estero: Gestione Risorse Umane

Progetto Chamob, 45 Borse di Studio all’Estero: Gestione Risorse Umane

Il settore delle Risorse Umane sta prendendo piede ormai da qualche anno anche in Italia: seguendo il modello americano, infatti, le aziende italiane, e di riflesso anche le università e i diversi enti che si occupano di formazione, hanno compreso l’incredibile valore del capitale umano all’interno dell’impresa e si stanno dando un gran da fare per mettersi al passo con gli altri stati.

Il Progetto CHAMOB (Change Agents in Mobility), cofinanziato dal Programma Comunitario LLP– Leonardo da Vinci e gestito dall’Associazione Regionale Confservizi Lazio, bandisce un concorso per 45 borse di studio all’estero (Spagna e Malta), della durata di 13 settimane (gennaio 2012 – Maggio 2012), accompagnati da altrettanti moduli di approfondimento linguistico, com’è nella tradizione del programma Leonardo da Vinci, che, fin dalla sua nascita, si propone di attuare una politica di formazione professionale giovanile.

 

Il bando è rivolto a persone disponibili sul mercato del lavoro (laureati, disoccupati, in cerca di prima occupazione, lavoratori, lavoratori autonomi) che intendono svolgere un periodo di tirocinio lavorativo all’estero in un contesto di formazione professionale, fra i 20 e i 35 anni, che non abbiano precedentemente  partecipato ad altri tirocini finanziati dal programma LLP- Leonardo da Vinci.

Sono requisiti richiesti:

  •  laurea (triennale, specialistica o vecchio ordinamento) rientrante nelle aree: scienze della formazione, scienze sociali, scienze umane, psicologia;
  • età non superiore ai 35 anni
  • non essere iscritti a percorsi di studio universitari
  • disoccupati, in cerca di prima occupazione, lavoratori o lavoratori autonomi.

Per partecipare alla selezione bisogna presentare la propria candidatura entro e non oltre il 14 Novembre 2011. Per ulteriori informazioni il bando è disponibile sul sito web della Confservizi Lazio.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*