Home » Ricerca per Regione » Lavoro Lombardia » Lavoro in Eni per Giovani Ingegneri: Contratto di Apprendistato

Lavoro in Eni per Giovani Ingegneri: Contratto di Apprendistato

Hai mai pensato a come sarai tra vent’anni? No? Forse è arrivata l’ora di pensarci…in grande! Il futuro, infatti, è più vicino di quanto credi! E nel futuro ci sarà sempre più bisogno di persone che lavorino per garantire energia per tutti, nel rispetto dell’ambiente. Perché allora non provare a far parte di Eni?

Eni è l’impresa leader in Italia nel settore dell’energia, tra i più importanti gruppi petroliferi del mondo, presente in 70 paesi, con più di 76.000 dipendenti. Eni si preoccupa della nostra energia, impegnandosi nella produzione e nella trasformazione di petrolio e gas naturali, rispettando le persone e l’ambiente per garantire un futuro sostenibile alle nuove generazioni.

 

Quali sono le nuove opportunità per entrare in Eni? L’azienda cerca, per l’area di San Donato Milanese, figure che si occupino delle diverse fasi nel processo di realizzazione di impianti oli&gas:

  • Per un posto di material engineer: si cerca un giovane, età massima 29 anni, con laurea triennale o specialistica in Ingegneria Meccanica, Ingegneria dei Materiali o Ingegneria Aereospaziale, che si occupi dell’analisi, della progettazione, della verifica e del controllo dei materiali metallici;
  • Per un posto da painting insulation & coating engineer: si cerca un giovane, età massima 29 anni, con laurea o specialistica in Ingegneria Meccanica, Ingegneria dei Materiali o Ingegneria Chimica, che lavori alla progettazione di materiali e tecniche per il rivestimento dei metalli;
  • Per un posto da welding supervisor: si cerca un giovane, età massima 29 anni, con laurea triennale in Ingegneria Meccanica, Ingegneria dei Materiali o Ingegneria Elettronica, che supervisioni sul campo le procedure e tecniche di saldatura.

Per tutti i profili si offre un contratto di Apprendistato Professionalizzante. Inoltre è richesta innanzitutto la disponibilità a muoversi sul territorio nazionale e internazionale, a lavorare in contesti disagiati, a trasferirsi all’estero; il candidato dovrà poi dimostrare di avere un’ottima conoscenza della lingua inglese oltre alla capacità di lavorare in team, mostrarsi flessibile ed abile nel problem solving.

Se hai già inviato il tuo curriculum ad Eni clicca su Candidato già registrato e segui le istruzioni; se non l’hai mai fatto clicca su Nuovo curriculum e compila la scheda con tutti i tuoi dati.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*