Home » Concorsi Pubblici » INAF, Tempo Indeterminato per 13 Tecnologi e 9 Collaboratori Tecnici

INAF, Tempo Indeterminato per 13 Tecnologi e 9 Collaboratori Tecnici

Noi abbiamo una sola vita: se anche avessi fortuna, se anche raggiungessi la gloria, di certo sentirei di aver perduto la mia, se per un solo giorno smettessi di contemplare l’universo“. Così la scrittrice Marguerite Yourcenar esprimeva il sentimento che l’uomo prova, fin dalla notte dei tempi, rispetto alla grandezza dell’Universo che lo circonda.

Se sei uno studioso di ciò che ci circonda non perdere l’occasione di un lavoro a tempo indeterminato presso l’INAF. All’INAF lavorano 1.200 dipendenti, in 20 diverse strutture di ricerca, 19 in Italia, 1 alle Canarie

L‘Istituto Nazionale di Astrofisica (o INAF) è il principale ente di ricerca italiano per l’Astronomia e l’Astrofisica. L’istituto si occupa di tutte le scienze che hanno a che fare con l’Universo e collabora con gli altri istituti, italiani ed esteri, che svolgono ricerche astronomiche. In particolare, l’INAF collabora con l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, l’Agenzia Spaziale Italiana, l’Agenzia Spaziale Europea e la NASA.

 

INAF ha indetto i seguenti bandi di concorso:

13 Posti di tecnologo di III livello; requisiti richiesti: titolo di studio universitario e dottorato di ricerca attinente oppure almeno un triennio di attività tecnologica e/o professionale documentata (in Italia o all’estero)

Collaboratori tecnici degli enti di ricerca (CTER) – VI livello; requisiti richiesti: titolo di studio adeguato alla posizione o titolo estero equipollente

Per entrambi i concorsi i requisiti generici richiesti sono i seguenti

  • buona conoscenza della lingua inglese
  • cittadinanza italiana (per i cittadini provenienti da un paese non membro dell’Unione Europea)
  • più di diciotto anni di età
  • idoneità fisica
  • godimento dei diritti civili e politici
  • essere in regola con gli obblighi militari
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione e non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale per aver prodotto documenti falsi o non validi
  • adeguata conoscenza della lingua italiana (per i candidati non italiani)

Per partecipare al bando invia la domanda di ammissione, redatta in carta semplice, attraverso raccomandata con ricevuta di ritorno all‘indirizzo della struttura presso cui si intende prendere servizio, indicata nell’allegato A. Il termine ultimo per inviare la propria domanda è il 5 gennaio 2012.

Per concorrere a più di una posizione, presenta una domanda per ognuna.

  • Per il concorso da tecnologo, leggi il bando completo, scarica tutti gli allegati ed il modello di domanda di ammissione dalla pagina dedicata nel sito dell INAF.
  • Per il concorso da collaboratore tecnico, leggi il bando completo, scarica tutti gli allegati ed il modello di domanda di ammissione dalla pagina dedicata nel sito dell INAF.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*