Home » Corsi di Formazione » Progetto ELM: Formazione all’Estero per 30 in provincia di Macerata

Progetto ELM: Formazione all’Estero per 30 in provincia di Macerata

Sapete come si dice mela in turco? Elma. E sapete che la Provincia di Macerata ha appena pubblicato il bando per un progetto il cui acronimo è Elm e il logo ha un picciolo e delle radici? Sono solo coincidenze, ma sono degne di nota: l’acronimo progetto Elm infatti sta per Easy Local Marketing e questo progetto, rivolto a 30 giovani laureati disoccupati, prevede 14 settimane di tirocini formativi all’estero.

Sì, ma cos’è l’Easy Local Marketing? Si tratta di un progetto di marketing territoriale, cioè valorizzazione e pianificazione ambientale, valorizzazione del patrimonio culturale con l’impiego di nuove tecnologie che ben si sposa con la particolare vocazione del territorio del maceratese allo sviluppo del turismo, che, oltre a un vanto, può diventare un’interessante opportunità di lavoro. Obiettivo del progetto è quindi lo sviluppo di competenze tecnico-settoriali, specifiche e linguistiche, indispensabili al giorno d’oggi per un adeguato inserimento nell’attuale mercato del lavoro.

I paesi ospitanti sono: Spagna (9 borse), Germania (5 borse), Francia (4 borse) e Inghilterra (12 borse).
Il periodo di soggiorno all’estero è compreso tra Aprile e Settembre 2012.

 

Al concorso possono partecipare giovani laureati, disoccupati o laureati in cerca di prima occupazione, in possesso dei seguenti requisiti:

  • Residenza nella provincia di Macerata
  • Cittadinanza italiana o UE
  • Essere nella condizione di disoccupato o inoccupato ed aver sottoscritto la propria immediata disponibilità al lavoro presso i Centri per l’Impiego provinciali
  • Diploma di laurea di I e/o II livello
  • non risultare iscritti ad alcun corso di Laurea, Master o Scuola di specializzazione
  • avere una conoscenza corrispondente almeno al livello B1 della lingua del paese ospitante
  • non aver partecipato ad altri progetti Leonardo da Vinci

 

La domanda dovrà essere redatta in formato elettronico e consegnata, corredata da tutti i documenti necessari, alla Provincia di Macerata entro e non oltre il 25 Gennaio 2012. Per maggiori informazioni, è possibile scaricare il bando dal sito web della Provincia di Macerata.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*