Home » Concorsi Pubblici » Asl di Taranto: Concorso per 21 dirigenti medici

Asl di Taranto: Concorso per 21 dirigenti medici

Tutti i medici appassionati di Scrubs, il noto telefilm americano, hanno almeno una volta invidiato il dottor Kelso, l’anziano dirigente che tiene sotto scacco tutto il personale grazie alla sua furbizia e al suo potere, pur sapendo che nella realtà non sono i motti di spirito l’ingrediente fondamentale per essere dei bravi dirigenti.

Occorrono grandi doti organizzative, capacità di problem-solving, ma soprattutto amore per la professione: siete in possesso di queste caratteristiche? La Asl di Taranto ha appena bandito un concorso per ricoprire 21 posti da dirigente medico.

Il lavoro del dirigente medico comporta un carico di responsabilità non indifferente: il suo compito è quello di supervisionare ed essere responsabile per tutte le fasi della prestazione sanitaria, inclusa quella post-operatoria. La peculiarità di questa figura è che non si occupa solamente del lato “medico” del suo reparto, ma anche degli aspetti manageriali e di gestione.
I partecipanti al concorso dovranno sottoporsi a tre prove: una prova scritta, su argomenti relativi alla specializzazione scelta, una prova pratica, su tecniche e manualità peculiari della disciplina, e una prova orale, concernente compiti e mansioni correlati al posto per cui si concorre.

 

Ecco come sono ripartiti i posti per i 21 Dirigenti Medici:

  • Dirigenti medici cardiologia (8 posti)
  • Dirigente medico chirurgia generale (1 posto)
  • Dirigente medico direzione medica di presidio (1 posto)
  • Dirigenti medici medicina generale (3 posti)
  • Dirigenti medici neurologia (2 posti)
  • Dirigente medico neurochirurgia (1 posto)
  • Dirigenti medici radiodiagnostica (5 posti)

Per partecipare al concorso, è necessario inviare la domanda corredata dalla documentazione necessaria entro e non oltre il 19 Gennaio 2012. Per informazioni più dettagliate, consultare il bando sul sito web dell’ASL di Taranto.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*