Home » Offerte di Lavoro » Lavorare in Europa » Aiesec Italia: Selezioni Inverno 2012 per lavorare all’estero

Aiesec Italia: Selezioni Inverno 2012 per lavorare all’estero

Quante serie televisive americane per ragazzi ci hanno mostrato almeno una volta l’episodio in cui degli studenti iscritti all’università fanno di tutto per entrare a far parte di una confraternita? Gare fino all’ultimo bicchiere di birra e scherzi ai compagni più tranquilli vengono organizzati per stabilire chi davvero è un casinista innato e merita di stare nel gruppo.

Spesso e volentieri i membri di queste confraternite, diciamocelo, sono degli emeriti idioti. Sarebbe bello, invece, che gli studenti universitari si riunissero in un gruppo che seleziona i più preparati, quelli desiderosi di fare esperienze multiculturali, coloro che hanno idee innovative e progetti che non vedono l’ora di realizzare e proporre nel mercato del lavoro. Molti non lo sanno ma in Europa questo gruppo esiste dal 1948 e si chiama AIESEC. Prima accoglieva solo gli studenti di Economia e Commercio, ma oggi tutti possono partecipare alle selezioni. In questo articolo ti spieghiamo cosa devi fare per entrare a far parte di AIESEC e i vantaggi che ne ricaverai.

AIESEC è l’acronimo che sta per Association International des Etudiants en Sciences economiques et Commerciales. Si tratta di un’associazione studentesca indipendente, senza fini di lucro, laica e apolitica nata dopo la fine della II Guerra Mondiale a seguito di un incontro in Belgio di alcuni studenti provenienti da 6 diverse nazioni. Il primo quartiere generale del gruppo fu a Praga, poi si spostò a Bruxelles, ed infine a Rotterdam, dove si trova ancora oggi. 110 paesi nel mondo sono oggi membri di AIESEC : in ognuno di essi è presente un Comitato nazionale dell’associazione, mentre in ogni ateneo c’è un Comitato locale (in Italia, ad esempio, ce ne sono 17 sparsi per la penisola, uno in ogni ateneo membro). In tutto il mondo oltre 60mila studenti organizzano scambi internazionali per motivi di studio o di stage, seguono percorsi mirati per apprendere abilità come il lavoro di gruppo, l’organizzazione di eventi, la gestione dei budget, ecc. Inoltre, AIESEC vanta come partner famose aziende internazionali, come per esempio Ericsson, Nike, Microsoft, Unilever, Electolux, e tante altre.

 

Per il prossimo inverno 2012 sono previste selezioni in tutta Italia di quelli che saranno i nuovi studenti membri di AIESEC. In Italia le 17 Università che aderiscono all’associazione sono: Ancona, Bari, Bolzano, Catania, Genova, Milano Cattolica, Napoli Federico II, Napoli Parthenope, Palermo, Pavia, Pisa, Roma Sapienza, Roma Tre, Torino, Trento, Trieste, Venezia.

La prima cosa che devi fare se intendi partecipare alle selezioni è compilare il modulo che trovi sul sito dell’Associazione. A questo punto, non ti resta che tenerti informato su quando ci sarà il prossimo evento nel tuo ateneo. Quel giorno verranno valutate le tue abilità a lavorare in squadra, e parteciperai ad un colloquio individuale in cui si accerteranno le tue competenze e il livello del tuo inglese. Se supererai i test, potrai subito partecipare ad un weekend di formazione in cui conoscerai più da vicino le attività di AIESEC.

 

Per maggiori informazioni, via sul sito dell’Associazione alla sezione Entra in AIESEC: qui gli interessati potranno anche compilare il modulo di iscrizione.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*