Home » Concorsi Pubblici 2018 » Università di Verona: Concorso per 21 Ricercatori

Università di Verona: Concorso per 21 Ricercatori

Il ricercatore, questo sconosciuto! All’università vediamo spesso giovani a braccetto con i professori, che trascinano borse piene zeppe di libri e pubblicazioni: a meno che non siano studenti stacanovisti o petulanti, ci viene il sospetto che questi siano dei ricercatori. Ma chi di noi sarebbe effettivamente in grado di definire la loro attività?

Probabilmente aspiranti docenti universitari, questi studenti praticano il dottorando di ricerca. Il loro compito è quello di favorire lo sviluppo della ricerca scientifica in una certa disciplina, ma possono anche contribuire all’attività didattica affiancando i professori in lezioni, esercitazioni, seminari e tutoraggio degli studenti alle prese con la tesi di laurea. Attualmente l’Università degli Studi di Verona ha bandito un concorso per l’assunzione a tempo determinato di 3 anni di 21 ricercatori universitari presso 13 Dipartimenti dell’Istituto.

L’Università degli Studi di Verona ha sede principale nella città di Verona e varie sedi minori a Legnago (VR), Vicenza, Bolzano, e nella provincia di Trento (Trento, Ala, Rovereto e Canazei). L’istituto è organizzato in 8 Facoltà e 15 Dipartimenti. Alle 8 facoltà di Economia, Medicina e Chirurgia, Scienze matematiche, fisiche e naturali, Giurisprudenza. Scienze della formazione, Lettere e Filosofia, Lingue e letterature straniere e Scienze Motorie si affiancano le 3 Scuole di Arte, Musica e Teatro, più recenti. La prima Facoltà, di Economia e Commercio, venne creata nel 1959, ma dopo 4 anni fu inglobata dall’Università di Padova, che nominò quella di Verona una sede distaccata del suo istituto. Si è dovuto aspettare fino al 1982 affinchè la città scaligera ottenesse lo status di città universitaria, indipendente da Padova.

 

L’Università di Verona intende assumere 21 ricercatori, che saranno destinati ai Dipartimenti di: Biotecnologie, Chirurgia, Economia Aziendale, Filologia, Letteratura e Linguistica, Filosofia, Pedagogia e Psicologia, Informatica, Lingue e Letterature Straniere, Medicina, Sanità Pubblica e Medicina di Comunità, Scienze della vita e della riproduzione, Scienze Giuridiche, Scienze Neurologiche, Neuropsicologiche, Morfologiche e Motorie, ed infine al Dipartimento Tempo Spazio Immagine e Società.

 

Sono ammessi alla partecipazione i cittadini italiani e non che siano in possesso di: Laurea Magistrale, Diploma di Specializzazione Medica, Dottorato di Ricerca o titoli equipollenti.

Le domande dovranno essere inviate entro il 5 Luglio 2012 attraverso uno dei tre modi che seguono. I candidati, oltre a sottoscrivere debitamente la domanda, dovranno allegare una copia di un documento di riconoscimento in corso di validità.

  • tramite raccomandata A/R da spedire al seguente indirizzo: al Rettore dell’Università di Verona, Via dell’Artigliere, 8, 37129 Verona;
  • tramite consegna a mano presso la Direzione Personale, Area Personale Tecnico Amministrativo e Reclutamento- U.O. Concorsi- Via San Francesco, 22- Verona;
  • tramite Posta Elettronica Certificata al seguente indirizzo email: ufficio.protocollo@pec.univr.it.

 

La commissione valuterà i titoli di studio dei candidati, le eventuali attività didattiche, di formazione o di ricerca in Italia o all’estero, la realizzazione di progetti nel settore per cui ci si candida e la partecipazione a congressi e convegni dedicati alla stessa disciplina. Verranno anche prese in considerazione la tesi di dottorato, nonchè eventuali pubblicazioni, saggi o articoli.

Per visionare il modulo a titolo di esempio secondo cui redigere la domanda di partecipazione (su carta semplice), scaricate il bando che trovate sul sito dell’Università degli Studi di Verona alla sezione Concorsi.  La scadenza del Bando è fissata al 5 Luglio 2012.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*