Home » Concorsi Pubblici » Comune di Brindisi: Selezioni per Educatori ed Insegnanti

Comune di Brindisi: Selezioni per Educatori ed Insegnanti

Le graduatorie degli insegnanti sembrano essere sempre ferme per chi attende di salire verso l’alto nelle liste o di esservi addirittura inserito. Oggi, però, buone notizie arrivano dal Comune di Brindisi e riguardano chi di voi ha studiato per lavorare nel mondo dell’educazione e della formazione primaria.

Sono stati banditi, infatti, 2 Concorsi pubblici, per soli titoli, per la formazione delle graduatorie per l’assunzione a tempo determinato di Educatori Asilo Nido e Insegnanti di Scuola Materna.

Dopo i finanziamenti europei destinati alla piccole imprese pugliesi e le assunzioni nella pubblica amministrazione nella Provincia di Lecce, è la volta del Comune di Brindisi, importante centro dell’area del Salento, capoluogo dell’omonima provincia pugliese. Il Comune, di circa 90 mila abitanti, situato nella parte più orientale della nostra penisola, è storicamente un importante centro commerciale e culturale, per via della sua posizione geografica. Brindisi è candidata ad essere la prossima capitale europea della cultura nell’anno 2019 e proprio nell’ambito dell’istruzione si inseriscono i due concorsi di cui vi parliamo oggi.

 

Possono candidarsi alle selezioni i cittadini italiani e non in possesso dei diritti civili e politici nello Stato di Appartenenza e facenti parte dell’elettorato politico attivo che abbiano conseguito i seguenti titoli di  studio o titoli equipollenti:

  • Per gli aspiranti Educatori Asilo Nido: Laurea in educazione professionale (ex D.M. 520/1998), Laurea in Scienze dell’Educazione (ex indirizzo in Educatore professionale extrascolastico), Laurea triennale in Scienze dell’Educazione e della Formazione, Laurea in Scienze Pedagogiche, Laurea specialistica in Programmazione e gestione dei servizi educativi e formativi. Saranno anche accettati i seguenti titoli: Diploma di Maturità di Tecnico dei Servizi Sociali, di Vigilatrice d’infanzia, di Assistente per Comunità Infantili, di Operatore dei SS. SS., di Assistente dell’Infanzia;
  • Per coloro che intendono candidarsi come Insegnanti di Scuola Materna: Laurea di Vecchio Ordinamento, Triennale, Specialistica o Magistrale in Scienze della Formazione Primaria oppure Diploma conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002 presso una Scuola o un Istituto Magistrale.

 

La domanda di partecipazione, redatta in carta semplice e debitamente sottoscritta, dovrà essere presentata in uno dei seguenti modi:

– Spedita tramite raccomandata A/R all’indirizzo: Comune di Brindisi – Settore Sviluppo Risorse Umane- Piazza Matteotti, 1 72100 – Brindisi. Farà fede il timbro postale, ma la documentazione dovrà comunque pervenire entro i 10 giorni successivi alla scadenza del bando.

– Consegnata a mano al Settore Sviluppo Risorse Umane;

– Inviata tramite Posta Elettronica Certificata all’indirizzo email: ufficioprotocollo@pec.comune.brindisi.it


I 2 interi bandi si possono consultare sul sito del Comune di Brindisi alla sezione  Concorsi. Gli interessati, sempre qui, potranno visionare il modulo secondo cui redigere le domande di partecipazione. In entrambi i casi il termine ultimo per presentare le domande è il 28 giugno 2012.

Redazione CircuitoLavoro

Uno, Nessuno e Centomila! La Redazione si compone e si scompone periodicamente. A volte parliamo al plurale, a volte parlo al singolare. C'è sempre un valido motivo. Le buone idee sono come i sentimenti: se non puoi condividerle perdono il loro valore.

Commenti