Home » Ricerca per Regione » Lavoro Emilia Romagna » Gambro: lavoro per Ingegneri a Modena e Sondrio

Gambro: lavoro per Ingegneri a Modena e Sondrio

Se sei laureato in Ingegneria va da sé che tu dovrai avere a che fare con le macchine, in qualunque ramo di essa tu ti sia specializzato. Ci sono macchine, però, che più di altre rafforzano il contatto con le persone, specie se dalle prime dipendono le cure a cui queste devono sottoporsi, e quindi la loro salute.

Le offerte di lavoro a cui potrai candidati dopo aver letto quest’articolo ruotano proprio attorno a dei macchinari che per alcuni equivalgono alla sopravvivenza: le apparecchiature per la dialisi renale ed epatica per pazienti acuti e cronici prodotte da Gambro, azienda svedese che possiede due importanti stabilimenti in Italia, uno in provincia di Modena e l’altro in provincia di Sondrio. Per il primo Gambro sta cercando un Manifacturing Engineer e un Validation Specialist, mentre al secondo stabilimento verranno destinati un Commodity Lead Buyer e un Project Manager.

Gambro nasce in Svezia, a Lund, nel 1964 come società che produce attrezzature mediche: del 1967 è il primo rene artificiale a cilindro verticale, mentre del ’71 è la prima membrana sintetica ad alto flusso. La prima apparecchiatura computerizzata per la dialisi, invece, verrà lanciata nel ’77. Durante gli anni la Gambro acquisisce importanti aziende, come la Hospal, società franco-svizzera operante anch’essa nel settore delle tecnologie mediche, che possiede grandi strutture produttive come lo stabilimento italiano Dasco a Medolla (Modena), fondato da Mario Veronesi. Dasco è oggi il maggior sito produttivo di Gambro. L’azienda, oltre ai numerosi collaboratori, apre le porte anche a ricercatori e neolaureati che contribuiscono allo sviluppo delle nuove tecnologie.

 

Come dicevamo, il Gruppo è attualmente alla ricerca delle seguenti figure:

Manufacturing Engineer (Sondalo, Sondrio)
La figura, laureata in Ingegneria Meccanica o Chimica, con esperienza pregressa nelle tecnologie di fabbrica, controllerà il corretto funzionamento dei macchinari e valuterà le nuove attrezzature da portare nello stabilimento per migliorare la produzione.

Validation Specialist (Sondalo)
Valuterà se i processi produttivi possono essere validati, occupandosi dei protocolli di convalida e della stesura dei reports finali. I candidati sono laureati in Ingegneria Meccanica o in Chimica Industriale ed hanno esperienza nel settore farmaceutico.

Commodity Lead Buyer Strategic Sourcing (Medolla, Modena)
La figura studierà quelli che sono i componenti e le attrezzature di cui la produzione avrà bisogno per raggiungere i target prefissati. Sarà responsabile, quindi, dei contatti e dei rapporti con i fornitori. Per candidarsi occorre essere laureati in Ingegneria, avere un’esperienza di almeno 3 anni nel settore Acquisti e conoscere bene la lingua inglese.

Quality R&D Project Manager (Medolla)
Tale figura monitorerà l’intero ciclo di vita dei prodotti dell’azienda, verificandone qualità ed affidabilità. Per ogni progetto determinerà i Quality Plan, facendo sì che vengano applicati i metodi della Quality Engineering. Il candidato ideale è laureato in Ingegneria Elettronica, Informatica, o Biomedica ed ha un’esperienza minima triennale nel settore della consulenza e della ricerca nell’ambito dei dispositivi medici.

 

Gli interessati possono candidarsi mandando una mail e allegando il proprio CV. Per le offerte allo stabilimento di Sondalo l’indirizzo mail a cui inviare la propria candidatura è paolo.borsani@gambro.com, mentre per le offerte di Medolla l’indirizzo è selezione@gambro.com. Inoltre, per maggiori informazioni, visita il sito di Gambro alla sezione Lavora con Noi.

comments

Redazione CircuitoLavoro

Uno, Nessuno e Centomila! La Redazione si compone e si scompone periodicamente. A volte parliamo al plurale, a volte parlo al singolare. C'è sempre un valido motivo. Le buone idee sono come i sentimenti: se non puoi condividerle perdono il loro valore.