Home » Concorsi Pubblici 2019 » AGCM: Concorsi per 28 Laureati a Roma

AGCM: Concorsi per 28 Laureati a Roma

Dov’è che il diritto commerciale si incontra con quello del consumatore? Quand’è che il mercato concorrenziale si trasforma illegalmente in monopolio?

Concorsi Pubblici 2017Queste risposte ce le da l’Autorità garante della concorrenza e del mercato (AGCM), meglio conosciuta come Antitrust, che vigila sul mercato italiano per garantire la legalità delle pratiche commerciali.

Se anche tu vuoi mettere a disposizione dei consumatori, cioè di noi tutti, le tue conoscenze economiche e giuridiche, cerca tra le offerte di lavoro attive presso l’istituzione, che cerca diplomati e laureati da assumere a tempo determinato o da formare attraverso una specializzazione.

L’AGCM Antitrust viene fondata nel 1990 ed ha sede nella città di Roma. E’ un’istituzione indipendente, che prende però le sue decisioni sulla base della legge dello Stato italiano. Il suo scopo è quello di garantire una leale concorrenza nel mercato, punendo gli abusi di posizione, le pratiche commerciali scorrette (ad esempio le pubblicità che danneggiano la concorrenza) e tutti i tentativi di monopolio nel settore in cui opera una certa impresa.

 

Dal 2007 agli obiettivi dell’Antitrust si è aggiunta la tutela dei consumatori, e da quest’anno anche quella delle microimprese. I consumatori possono inviare all’AGCM le proprie segnalazioni o addirittura denunciare un’impresa: l’agenzia si preoccuperà di esporre la situazione al Governo, al Parlamento, alle Regioni o agli Enti Locali di competenza. Dal 2010, inoltre, l’Antitrust invia una relazione annuale alla Presidenza del Consiglio, proponendo la riforma o l’eliminazione di leggi che impediscono il libero mercato.

 

LAVORO E CONCORSI AGCM 2017

Le selezioni dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato mirano all’assegnazione dei seguenti posti per praticanti

  • 16 posti nell’area “Concorrenza e tutela del consumatore – giuristi“, per laureati con formazione giuridica, interessati a svolgere il praticantato presso le unità organizzative di tutela della concorrenza e tutela del consumatore;
  • 6 posti nell’area “Rating di legalità e altre competenze – giuristi“, per laureati con formazione giuridica
    interessati a svolgere il praticantato presso le unita’ organizzative addette all’applicazione dell’art. 5-ter (Rating di legalità delle imprese) del decreto-legge n. 1/2012, modificato dal decreto-legge n. 29/2012 e convertito, con modificazioni, dalla legge n. 62/2012, nonchè a quelle dedicate al funzionamento e all’amministrazione dell’Autorità;
  • 6 posti nell’area “Competenze istituzionali – economisti/statistici“, per laureati con formazione
    economica o statistica.

 

REQUISITI

Per partecipare al bando Agcm è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • possesso di laurea di secondo livello, specialistica, magistrale o ciclo unico, in materie giuridiche, economiche o statistiche, con votazione non inferiore a 105/110;
  • età massima 27 anni compiuti;
  • aver maturato esperienze di studio e professionali attinenti all’area per la quale di concorre e correlate agli interessi ed alle competenze istituzionali dell’Autorità;
  • non aver frequentato periodi di praticantato precedenti presso l’Autorità Garante.

 

 

I candidati interessati dovranno far pervenire le candidature entro il 5 Ottobre 2017 all’indirizzo email stage2017@agcm.it, utilizzando l’apposito modulo di domanda disponibile alla pagina web dedicata alle selezioni praticantato 2017.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*