Home » Concorsi Pubblici » Università di Padova: Concorsi per 11 Amministrativi Categorie Protette

Università di Padova: Concorsi per 11 Amministrativi Categorie Protette

Trovare un posto nel pubblico impiego non è mai facile, soprattutto in un periodo di crisi come questo. Per i soggetti disabili, poi, la situazione rischia di diventare ancora più drammatica, poiché non sempre vengono garantiti i principi di equità e la riserva di posti nelle selezioni. L’Università di Padova va incontro a queste esigenze, e pubblica dei nuovi bandi di concorso riservati esclusivamente a soggetti disabili da inserire nel proprio personale amministrativo.

L’Università degli studi di Padova è una delle più antiche e importanti università italiane. Fondata già nel lontano 1222, presenta attualmente molte sedi distaccate lungo il territorio veneto oltre all’antica sede di Padova. L’attuale rettore è Giuseppe Zaccaria; conta circa 2.400 docenti e 65.000 studenti, ripartiti nei numerosi corsi di laurea offerti dall’istituto. In virtù della sua lunga storia, sono molte le personalità illustri che hanno frequentato l’Università di Padova: Leon Battista Alberti, Niccolò Copernico e Galileo Galilei sono soltanto i nomi più famosi di una lunga fila di eruditi che hanno portato lustro all’ateneo.

 

Attualmente l’Università di Padova è alla ricerca di 11 unità lavorative da inserire nel proprio organico amministrativo. Tutte le assunzioni sono rivolte a soggetti disabili, e per ogni assunto è previsto un contratto a tempo indeterminato. Presta attenzione ai seguenti bandi di concorso, perché la scadenza è fissata al 3 Settembre 2012:

  • 2 unità nell’area servizi generali e tecnici, categoria B, posizione economica B3;
  • 5 unità nell’area amministrativa, categoria C, posizione economica C1;
  • 1 unità nell’area tecnico-scientifica ed elaborazione dati, categoria C, posizione economica C1, presso la sede di Padova;
  • 1 unità nell’area tecnico-scientifica ed elaborazione dati, categoria C, posizione economica C1, presso la sede di Vicenza;
  • 2 unità nell’area biblioteche, categoria C, posizione economica C1.

 

nella sezione che ospita i bandi per i concorsi a tempo indeterminato. Scorri l’elenco fino a selezionare il bando che ti interessa e segui la procedura per l‘iscrizione online. All’interno del sito è inoltre possibile consultare il testo integrale del bando.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*