Home » Concorsi Pubblici » Regione Puglia: Finanziamenti con il Bando Principi Attivi 2012

Regione Puglia: Finanziamenti con il Bando Principi Attivi 2012

Non capita spesso di veder riconosciuta la propria professionalità nel mondo del lavoro, se non dopo tanti sacrifici. Sono i giovani a soffrire particolarmente di questa situazione, poiché mancano i finanziamenti per i progetti personali, che mettano in luce le innovazioni e le creatività del nostro territorio.

I concorsi pubblici che cercano di porre rimedio a questa situazione non sono molti, pertanto è saggio non lasciarseli sfuggire. Principi Attivi, ad esempio, è un concorso della Regione Puglia che mette a disposizione ottimi finanziamenti per i giovani.

Il Comune di Alessano,  con il patrocinio della Regione Puglia e della Presidenza del Consiglio dei Ministri, ha bandito un concorso per favorire la partecipazione dei giovani pugliesi allo sviluppo del territorio e alla progettualità creativa. Ogni progetto verrà finanziato con 25.000 euro di contributi a fondo perduto, a lordo di tasse e oneri, fino a un totale di 4.1 milioni di euro del Fondo Nazionale Politiche Giovanili. Principi Attivi è un bando ambizioso, che conta di raccogliere i migliori progetti ideati dai giovani e di finanziarli con fondi pubblici. Il progetto avrà durata massima di 12 mesi e dovrà sviluppare una collaborazione con gli altri enti già presenti sul territorio.

 

Possono partecipare alla selezione tutti i residenti in Puglia, di cittadinanza italiana o straniera, con un età compresa tra i 18 e i 33 anni. Per presentare il progetto è necessario costituire un gruppo informale di 2 persone, che si impegnano a costituirsi in un soggetto giuridico in caso di approvazione del progetto. Sono esclusi dal bando enti, cooperative e associazioni già costituite o persone che abbiano già vinto un’edizione precedente di Principi Attivi. Particolare attenzione va poi prestata alle tematiche del progetto, perché il bando prevede la realizzazione di progetti sperimentali e innovativi nei seguenti ambiti:

  • Tutela e valorizzazione del territorio;
  • Sviluppo dell’economia della conoscenza e dell’innovazione;
  • Inclusione sociale e cittadinanza attiva.

 

Le domande devono pervenire entro il 19 Ottobre 2012 al Comune di Alessano o alla Regione Puglia.

Commenti

2 commenti

  1. come faccio a partecipare al concorso??
    Antonio

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*