Home » Concorsi Pubblici » Università de L’Aquila: concorsi per 9 Tutor in Formazione Primaria

Università de L’Aquila: concorsi per 9 Tutor in Formazione Primaria

Appello per gli insegnanti della scuola primaria. Se sei uno di questi sarai ovviamente abituato ad avere a che fare con ragazzini dai 6 agli 11 anni, in quella fascia d’età che prevede inizialmente l’apprendimento delle nozioni elementari come l’alfabeto e i numeri e che, trascorsi i 5 anni, termina con il consolidamento delle capacità di esposizione di materie come la storia, la geografia o le scienze.

Ma hai mai pensato che la tua esperienza di insegnante potrebbe rivelarsi utile a chi desidera fare il tuo stesso lavoro e sta quindi completando il suo percorso di studi accademici? Le responsabilità di chi insegna in una scuola primaria sono elevatissime, in quanto è appunto la formazione primaria a gettare le basi di apprendimento a cui l’allievo farà ricorso durante i suoi studi futuri.

E’ per questo che il Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria prevede che gli studenti svolgano un tirocinio, un’attività pratica complementare alle nozioni teoriche. L’Università degli Studi de l’Aquila sta cercando proprio le figure a cui affidare l’organizzazione e la coordinazione di queste attività: sono quindi indetti 2 concorsi, uno per Tutor coordinatori (8 posti) e l’altro per 1 Tutor organizzatore. Ci si può candidare fino al 30 Agosto 2012.

 

Seppur manchino delle prove documentali, le origini di uno Studium nella città de l’Aquila si fanno risalire già al lontano 1458. Nel corso del ‘500, poi, iniziano a sorgere delle cattedre per varie discipline, fino ad arrivare al 1817 quando re Ferdinando stabilì che il centro degli studi divenisse un Reale Liceo. L’Università aquilana diventerà statale nel 1892. Oggi l’ateneo conta 9 Facoltà e 18 Dipartimenti, per un totale di oltre 20mila studenti iscritti. La Facoltà di Scienze della Formazione, a cui afferisce il Corso di Studi in Scienze della Formazione Primaria, è stata istituita nel 1996.

 

Possono partecipare ai 2 Concorsi gli insegnanti della scuola primaria in servizio a tempo indeterminato da almeno 5 anni.

Saranno valutati i titoli seguenti (è necessaria l’attività comprovata in almeno 3 dei seguenti ambiti):

  • supervisione del tirocinio nei corsi di laurea in Scienze della Formazione Primaria o nelle scuole di specializzazione all’insegnamento superiore;
  • accoglienza ai suddetti corsi di laurea oppure presso le suddette scuole;
  • conduzione di laboratori didattici presso i suddetti corsi o scuole;
  • conduzione di attività di formazione in servizio (almeno 10 ore);
  • attività di tutoraggio o formazione del personale docente organizzate dal MIUR o dall’ANSAS;
  • partecipazione a gruppi di ricerca didattica gestiti dall’Università o da Enti pubblici di ricerca;
  • pubblicazioni di ricerca disciplinare;
  • progetti di sperimentazione;
  • titolo di dottore in ricerca didattica;
  • conduzione di progetti destinati agli insegnanti presso Università o in Istituti di Alta Formazione Artistica, Musicale o Coreutica;
  • direzione di corsi destinati ai tutor presso Università, Istituzioni AFAM o Enti accreditati dal Ministero;
  • partecipazione a corsi di formazione per il personale scolastico all’estero nell’ambito dei programmi Long Life Programme, Leonardo Da Vinci, Pestalozzi.

 

Per candidarsi occorre redigere una domanda su carta semplice secondo il modello allegato al bando di concorso e spedirla tramite raccomandata A/R al seguente indirizzo: Università degli Studi dell’Aquila- Settore Concorso e Selezioni- Via Giovanni Falcone, 25 (AQ). La domanda potrà altresì essere inviata tramite PEC all’indirizzo protocollo@pec.univaq.it.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*