Home » Concorsi Pubblici » Policlinico di Milano: Concorso per 42 infermieri

Policlinico di Milano: Concorso per 42 infermieri

Il settore della sanità è una delle principali voci nel bilancio delle Regioni. Anzi, è la voce primaria, poiché catalizza gran parte dei contributi pubblici e delle entrate fiscali dei cittadini. Anche se è la principale spesa, tuttavia, la sanità merita questa importanza perché noi tutti ci affidiamo continuamente ai suoi servizi.

Quando ci rechiamo negli ospedali o negli ambulatori pretendiamo cure di elevata qualità, proprio perché riguardano la nostra salute. Il personale infermieristico svolge un ruolo fondamentale nella sanità e forma uno degli ambiti lavorativi più attivi: anche il Policlinico di Milano sta cercando nuovi infermieri da assumere per far fronte alla crescente domanda sanitaria del capoluogo lombardo.

Il Policlinico di Milano, chiamato anche Ospedale Maggiore o Fondazione IRCCS Ca’ Granda, è uno dei maggiori ospedali della Lombardia. Fondato da Francesco Sforza nel 1456, è considerato il più antico ospedale milanese. Agli inizi del ‘900 fu trasferito dall’altra parte del naviglio, per facilitare la nascita della Facoltà di Medicina dell’Università Statale. Nel corso degli anni sono sorti dipartimenti e istituti sempre più all’avanguardia con la medicina contemporanea, fino a diventare una delle strutture ospedaliere di punta di tutta l’Italia settentrionale. Dalla fondazione del dipartimento di ostetricia e ginecologia nel 1906, al riconoscimento di “Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico” del 1981, passando per l’istituzione del dipartimento di medicina del lavoro intitolato a Luigi Devoto, sono molti i motivi di orgoglio del Policlinico.

 

L’ultimo bando di concorso pubblicato dal Policlinico di Milano mira a rinforzare il personale infermieristico tramite l’assunzione di 42 nuove unità lavorative attraverso contatti a tempo pieno e retribuzione di categoria D. La scadenza è fissata per il 17 Settembre 2012.

I requisiti per l’ammissione sono i seguenti:

  • cittadinanza italiana o di paese membro della comunità europea; in alternativa, regolare permesso di soggiorno e passaporto valido.
  • idoneità fisica all’impiego.
  • titolo di studio abilitante alla professione di infermiere.
  • iscrizione all’albo professionale.
  • godimento dei diritti civili e politici.
  • adeguata conoscenza della lingua italiana.
  • non essere stati esclusi dall’elettorato attivo o destituiti dall’impiego presso pubbliche amministrazioni.

La selezione prevede una prova scritta, una pratica e una orale. Per la graduatoria definitiva saranno presi in considerazione anche i titoli accademici e e i titoli di carriera, quindi va posta particolare cura nella compilazione del proprio curriculum. Eventuali titoli che conferiscono diritto a riserva, precedenza o preferenza nell’assunzione andranno allegati alla domanda di partecipazione.

 

Per partecipare al concorso, è necessario scaricare la modulistica dal sito web del Policlinico di Milano, nella sezione “Gare e Concorsi”. Le domande potranno pervenire sia tramite la posta elettronica certificata (PEC) sia tramite i consueti canali postali.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*