Home » Ricerca per Regione » Lavoro Emilia Romagna » Irteco: Lavoro per 96 giovani diplomati

Irteco: Lavoro per 96 giovani diplomati

Il prossimo mese di novembre, per un motivo o per l’altro, non avrete niente da fare? Magari state per finire i vostri studi e vi ritrovate con più tempo libero del solito, oppure state cercando lavoro e, in attesa di quello giusto, non vi dispiacerebbe un’occupazione momentanea.

Che voi abbiate spese importanti da affrontare, o futili come i prossimi regali di Natale, o ancora la voglia di concedervi un viaggio durante le festività, per 96 di voi c’è la possibilità di mettere da parte qualche soldo durante le prossime settimane. Se siete diplomati, avete tra i 22 e i 40 anni e abitate vicino Milano o in Emilia Romagna, scoprite in quale attività sarete impegnati presso IRTECO.

IRTECO sta per Istituto di Ricerca sui Trasporti e l’Economia: si tratta di una società cooperativa a responsabilità limitata nata nel 1975 fondata dal Professore e Ingegnere Francesco Iannelli. IRTECO opera nel settore dei trasporti principalmente in due ambiti: quello dei controlli e quello dello studio e della ricerca. Il team della società accoglie professionisti e tecnici che effettuano verifiche e indagini sulla qualità del trasporto pubblico ferroviario ed automobilistico, si occupano dei rilievi manuali e d automatici del traffico, gestiscono le banche dati dei risultati ottenuti, elaborano studi sui costi e sull’impatto ambientale, e mettono a punto microsimulazioni. Tra i clienti di IRTECO ci sono enti sia pubblici che privati che affidano al Gruppo l’elaborazione del piano del traffico: tra questi l’ANAS, Regioni, Provincie e Comuni, e infine Società private.

 

IRTECO sta momentaneamente selezionando giovani candidati, tra i 22 e i 40 anni, preferibilmente diplomati/studenti universitari/neolaureati, per i seguenti impieghi:

  • 36 addetti al conteggio del traffico viaggiatori presso le stazioni ferroviarie regionali: i candidati dovranno essere domiciliati presso una delle seguenti località vicino Milano: Varese, Gallarate, Busto Arsizio, Rho, Monza, Sesto San Giovanni, Seregno, Pioltello, Treviglio. I giorni lavorativi andranno dal martedì al giovedì durante il periodo che va dal 5 al 30 novembre, con turni dalle 6 alle 8 ore giornaliere;
  • 60 addetti al monitoraggio della qualità del servizio del Trasporto Pubblico Locale nelle Provincie di Bologna, Modena, Reggio Emilia e Piacenza: i candidati dovranno essere domiciliati in una delle suddette provincie. Il periodo lavorativo andrà dal 12 al 30 novembre e gli addetti saranno impegnati dal lunedì al venerdì più un solo sabato, con turni dalle 6 alle 8 ore lavorative.

 

In entrambi i casi si offre un contratto di collaborazione occasionale, con una retribuzione pari a € 7,00 netti l’ora.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*