Home » Economia e Lavoro » Quanto si guadagna » Come diventare Igienista Dentale e quanto si Guadagna

Come diventare Igienista Dentale e quanto si Guadagna

Alzi la mano chi conosce un dentista donna! Gli odontoiatri di sesso femminile sono vere e proprie mosche bianche, e non si spiega il perché: ci sono tantissime donne che di mestiere fanno addirittura le camioniste, ma sembrerebbe che non ne vogliano sapere di mettere le mani in bocca ai pazienti!

Come diventare Igienista DentaleIl dentista, tuttavia, si circonda di collaboratrici: c’è la segretaria, c’è la sua assistente odontoiatrica, e sempre più spesso c’è anche un’altra figura, anch’essa specializzata, che fa la comparsa nello studio più sporadicamente, solo nei casi in cui i pazienti necessitino il suo intervento: è l’igienista dentale.

Al contrario dell’odontoiatra, nell’immaginario comune degli italiani l’igienista dentale è una professionista in gonnella. A ciò hanno contribuito vicende politiche e “inciuci” che con la politica hanno poco a che vedere. Fatto sta che l’espressione “in gonnella” in questo caso è fraintendibile: può significare sia “di sesso femminile”, sia “che indossa una gonna dalla lunghezza inguinale (andate su Google Images e scrivete “igienista dentale”: la prima foto potrà confermare la fondatezza dell’equivoco).

 

L’articolo di oggi, e qui ritorniamo seri, ha lo scopo di farvi conoscere meglio la professione di igienista dentale. Non è un mestiere per sole donne, NON prevede che voi abbiate come “clienti” i soli politici, NON è il primo passo da compiere per intraprendere una discutibile carriera politica. E’ una professione come tante altre, e spesso anche ben retribuita.

 

Come diventare Igienista Dentale?

Tale figura fa parte della categoria delle “professioni sanitarie” e  si occupa della prevenzione e della terapia di patologie del cavo orale. La sua attività non va assolutamente confusa con quella dell’assistente: l’igienista è uno specialista laureato, l’assistente dentale invece ho frequentato un corso di formazione specifico dopo il Diploma.  L’assistente si occupa dell’accoglienza del paziente e della sua permanenza ,curando gli aspetti relativi all’assistenza psicologica e dando supporto pratico. Entrambe le figure collaborano ma con ruoli e mansioni differenti, ognuno è formato  per un determinato lavoro ed ha delle competenze definite.

 

Di seguito una lista con alcuni tra i principali compiti dell’igienista dentale:

  • effettuare la pulizia dei denti;
  • rilevare la presenza di fattori che causano tartaro o placca batterica ed effettuare la rimozione di questi;
  • provvedere alla manutenzione di protesi fissi e mobili;
  • rilevare i fattori di rischio per l’insorgenza di problemi relativi a denti e mucose gengivali;
  • applicare fluoro e agenti rimineralizzanti ai pazienti che lo necessitano;
  • istruire e consigliare sull’igiene orale, la prevenzione, e la corretta alimentazione per una sana salute dentale.

 

Non può però eseguire anestesie , curare carie o fare diagnosi. Infatti chiunque esca dall’ambito di lavoro definito può essere denunciato e quindi perseguito penalmente. Per chi volesse approfondire il D. M. 15 Marzo 1999 , n. 137, con successive modificazioni e integrazioni, definisce in maniera chiara e concreta il ruolo dell’igienista dentale e le mansioni  suddette che può svolgere , secondo la normativa italiana.  Rimanendo in ambito sanitario, potremmo dire che l’igienista dentale sta al dentista come l’infermiere sta al chirurgo: coadiuvano la figura del medico e dell’odontoiatra e  possono lavorare in maniera autonoma.

 

Dove è richiesto l’intervento dell’igienista dentale?
Negli studi odontoiatrici o nelle strutture sanitarie pubbliche e private, laddove l’odontoiatra necessiti della collaborazione dell’igienista, oppure in studi privati, ove l’igienista opera limitatamente alle sue capacità/possibilità. Un esempio potrebbero essere le strutture private convenzionate con il S.S.N. , strutture accreditate e non, Strutture Sanitarie Assistenziali e molte altre ancora. Si può essere dipendente oppure lavorare autonomamente.

 

Come si diventa igienista dentale?
Occorre uno dei seguenti titoli accademici:

  • Diploma universitario in Igiene Dentale, con successivo superamento dell’esame abilitante alla professione;
  • Laurea Triennale in Igiene Dentale;
  • Laurea Magistrale in Scienze delle Professioni Sanitarie Tecniche Assistenziali;
  • Master di I o II livello in Igiene Dentale.

 

Per poter accedere al corso di Laurea delle Professioni sanitarie è necessario sostenere un test d’ingresso obbligatorio. All’interno della domanda si esprime la propria preferenza per il corso di Laurea Triennale in Igiene Dentale- L/SNT3. Le domande sono a risposta multipla e le principali materie sono: cultura generale ,ragionamento logico, biologia , chimica, fisica e matematica. È importante leggere attentamente il bando di ammissione presente nel sito dell’università scelta.

La Laurea Magistrale invece sviluppano competenze avanzate e sono in grado di gestire il personale qualificato e programmare le attività sul territorio.

Per quanto riguarda l’Albo quest’anno con il Ddl Lorenzin è stata approvato il riordino delle professioni sanitarie con l’ introduzione di  22 ordini professionali, anche l’Ordine Professionale degli Igienisti Dentali.

 

Quanto guadagna un igienista dentale?
La retribuzione può variare a seconda che gli igienisti prestino servizio come dipendenti o semi-professionisti, e in strutture sanitarie pubbliche o private.

Come dipendente in uno studio privato in cui l’odontoiatra non esegua personalmente le attività che possono essere anche eseguite dall’igienista, quest’ultimo ha diritto ad una retribuzione minima sindacale pari a €14,87/h, come previsto dal CCNL (Contratto collettivo nazionale di lavoro).

Se invece l’igienista opera come libero professionista, la retribuzione può essere calcolata a percentuale, oraria, a paziente, o con fatturazione diretta al paziente.

Commenti

4 commenti

  1. Dopo 33 anni di esperienza in uno studio dentistico come infermiera odontoiatra si può avere o fare per un diploma da igienista? Come fare vorrei un riconoscimento per il mio operato per 33 anni.

  2. igienista dentale …. a questo punto potrebbero inventarsi anche una laurea per lavare il cane …

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*