Home » Corsi di Formazione » 104 Borse da 6.000 Euro offerte da Google

104 Borse da 6.000 Euro offerte da Google

L’Italia è una penisola che nuota sul mare di internet. Ma ancora, per certi versi, sembra non essersene accorta.

104 Borse da 6.000 Euro offerte da GoogleIl futuro del mondo del lavoro? Un futuro sempre più a portata di click. Ignorare il ruolo sempre più cruciale che il web gioca in ogni ambito dell’economia non solo sarebbe impossibile ma sarebbe anche assolutamente controproducente.

I dati statistici, del resto, parlano chiaro: far sentire la propria presenza sul web aiuta negli affari sia online che offline.

 

Il mercato del lavoro sta mutando pelle: per questo le linee guida dell’Agenda Digitale Europea sottolineano l’importanza di ridurre sempre più il gap digitale tra le varie aree d’Italia al fine di promuovere la cultura dell’innovazione digitale.

A scendere in campo in questa impresa di diffusione della cultura digitale è innanzitutto Unioncamere: l’ente pubblico che rappresenta, complessivamente, il sistema camerale d’Italia. Unioncamere è infatti  l’unione italiana delle Camere di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura: un ente che, fondato nel 1991, promuove la conoscenza delle nuove tecnologie soprattutto presso le imprese medie e piccole. Unioncamere, in questa missione, è sostenuta dal patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico e, soprattutto, è affiancata da Google Italy che fornirà un contributo economico. Il risultato di queste forze combinate?  Un’opportunità straordinaria per i giovani appena laureati o in procinto di laurearsi: ben 104 borse di studio da 6.000 Euro.

 

Il progetto “Eccellenze in digitale” è un’iniziativa che vede protagonista la digitalizzazione delle pmi in 52 province, al fine di dare una spinta alla competitività e alla collaborazione nei sistemi produttivi territoriali, per un maggiore accesso ai mercati internazionali. Sono obiettivi operativi: contribuire a diffondere la cultura dell’innovazione e favorire la digitalizzazione delle imprese operanti nei settori del Made in Italy

 

Requisiti indispensabili per sperare di vedersi assegnare una delle 20 borse di studio disponibili? Il progetto è rivolto ai giovani ma che siano giovani preparati: ecco perché occorre avere un’età non superiore ai 28 anni ma anche aver conseguito una laurea di primo o secondo livello o essere laureandi (aver cioè già sostenuto tutti gli esami previsti dal proprio piano di studi). Inoltre, il candidato, occorre abbia la residenza presso una regione in cui vi è uno dei 20 distretti selezionati, per i quali è stata manifestata la disponibilità a sostenere il progetto “Distretti sul web” da parte delle Camere di commercio cui fanno riferimento, e presso i quali i effettueranno i tirocini formativi.

 

Per scaricare il bando completo, il regolamento (che costituisce parte integrante del bando), e soprattutto la domanda di partecipazione visita il sito Unimercatorum e segna sul calendario questa data: 28 Maggio 2014, la data di scadenza per presentare la domanda di partecipazione. Hai visionato il bando completo ma hai dei dubbi che vorresti chiarire? Sul sito potrai trovare anche un’utile recapito telefonico ed un indirizzo e-mail per ricevere ulteriori informazioni.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*