Home » Concorsi Pubblici » Servizio Civile: Bando per 457 volontari

Servizio Civile: Bando per 457 volontari

Dedicare un anno della propria vita “agli altri” e scoprire che in questo modo si è fatto, in primis, un gran favore a se stessi: quale esperienza ti permette di arricchire il tuo bagaglio personale e professionale e ti consente di vivere un importante momento formativo che ti tornerà utile nella tua carriera?

Quuale esperienza aiuta il Paese di cui sei cittadino a crescere dal punto di vista sociale, culturale ed economico ed aiuta a crescere negli stessi ambiti soprattutto chi questa esperienza ha la possibilità di viverla? L’esperienza in questione è un periodo di grande spessore educativo che dura un solo anno ma i cui effetti si faranno di certo sentire per tutta la vita: stiamo parlando del Servizio Civile.

Impegnarsi per dodici mesi nel Servizio Civile è un’opportunità che viene offerta ai giovani che intendono impiegare un anno della propria vita per portare avanti un impegno improntato alla solidarietà: tra questi giovani vorreste esserci anche voi? Sarete allora felici di sapere che il Dipartimento della gioventù e del Servizio Civile Nazionale ha indetto un bando per selezionare ben 457 volontari.

 

Cos’è il Dipartimento della gioventù e del Servizio Civile Nazionale? Si tratta della struttura che, supportando il Presidente, si occupa della promozione, e delle fasi salienti dell’attuazione, di tutte quelle politiche tese a favorire i giovani nel loro inserimento nel mondo del lavoro ed è anche la struttura che si occupa di una grande opportunità rivolta proprio ai giovani: il Dipartimento della gioventù e del servizio civile, infatti, sovrintende all’organizzazione , all’attuazione e allo svolgimento di tutte le attività concernenti il Servizio Civile Nazionale.

Il Capo del Dipartimento della gioventù e del Servizio Civile Nazionale ha indetto un bando straordinario al fine di selezionare 457 volontari che verranno impiegati nei progetti di Servizio Civile Nazionale in Italia. Di questi 457 volontari selezionali per il Servizio Civile 368 si occuperanno dell’accompagnamento dei grandi invalidi e dei ciechi civili, 84 volontari saranno impiegati in progetti autofinanziati dalla Regione Sardegna mentre 5 volontari lavoreranno nel progetto finanziato dalla Regione Valle d’Aosta. Come abbiamo già visto il servizio civile avrà durata di dodici mesi e, ai volontari, spetterà ogni mese un assegno di  433, 80 euro.

 

La possibilità di cimentarsi in un’entusiasmante esperienza lavorativa (per molti dei partecipanti la prima vera esperienza lavorativa in assoluto), l’occasione di mettersi in gioco nel rapporto con il mondo circostante e di sfidare innanzitutto se stessi e i propri limiti scoprendo che aiutare coincide spesso con aiutarsi, l’opportunità di poter avere anche una, seppur minima, indipendenza economica: prendere parte al Servizio Civile significa tutto questo e molto altro. Se è “tutto questo e molto altro” ciò che cercate in un’importante esperienza formativa non vi resta che appurare se possedete i requisiti per candidarvi.

Quali sono i requisiti fondamentali per partecipare a questo bando di selezione per il servizio civile? Trattandosi del Servizio Civile Nazionale del nostro BelPaese occorre essere cittadini italiani e, per quanto riguarda gli altri requisiti indispensabili, è necessario non aver riportato condanne, essere in possesso di idoneità fisica, non aver già prestato servizio civile in qualità di volontari e non aver in corso con l’ente che realizza il progetto un qualsiasi rapporto di collaborazione retribuita. Ma non dimentichiamo un altro requisito di grandissima importanza: il servizio civile nazionale è un’esperienza che è rivolta ai giovani ed è per questo che per prendere parte a questo bando di selezione occorre avere un’età compresa tra i 18 e i 28 anni.

 

Per partecipare a questo bando di selezione per il servizio civile occorre che la propria domanda di partecipazione, inviata  in formato cartaceo direttamente all’ente che realizza il progetto per cui ci si vuole candidare, pervenga entro e non oltre le ore 14.00 del 28 Febbraio 2013.

Prima di presentare la vostra candidatura, per avere tutte le informazioni necessarie, vi basterà visitare questa pagina dedicata al servizio civile ma è importante non dimenticare un “dettaglio” che potrebbe costarvi la possibilità di essere selezionati tra i 457 volontari: non dimenticate che è possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un solo progetto di servizio civile nazionale da scegliere tra i vari progetti inseriti nel bando, altrimenti si verrà esclusi dalle selezioni.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*