Home » Offerte di Lavoro » Lavorare in Svizzera » Scuola Svizzera Italiana: Lavoro per Ricercatori

Scuola Svizzera Italiana: Lavoro per Ricercatori

Verga la definiva “la fiumana del progresso“: eppure, dalle continue innovazioni tecnologiche, dallo sviluppo economico, dai mutamenti sociali, dall’evoluzioni in campo artistico, non per forza bisogna rimanere travolti restando, inevitabilmente, dei vinti senza possibilità di riscatto.

Scuola Svizzera Italiana: Lavoro per Collaboratori ScentificiVi sembra che in questo momento il progresso si sia dimenticato di voi, rimasti a lottare per trovare, nel mondo del lavoro, il vostro posto?

Vi sembra che il progresso vi abbia travolto, che l’economia abbia assunto per voi soltanto il vostro arcigno della crisi, che la tecnologia sia più attenta a fabbricare surrogati di uomini piuttosto che essere ad essi d’aiuto e che la società si stia pericolosamente livellando su un comune stato di miseria?

 

Mentre il mondo cambia, continuamente e inesorabilmente, c’è ancora qualcuno che crede nelle competenze, che vuole investire sulla conoscenza: se cerchi un’occasione imperdibile le posizioni aperte per lavorare  nella SUPSI (Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana) potrebbero essere la tua opportunità per navigare nella “fiumana” da esperto marinaio.

La SUPSI, ossia la Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana ha un’attenzione particolare per i diversi aspetti che caratterizzano il progresso in senso lato: è attiva  nei campi dell’ambiente naturale e costruito, non manca di occuparsi di economia,  opera anche nell’innovazione tecnologica e dell’arte applicata e, in qualità di Scuola Universitaria Professionale ha fatto dell’attenzione all’apprendimento e alla formazione il suo fiore all’occhiello.

 

Quali sono le posizioni lavorative offerte dalla Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana? I profili professionali sono sei: due offerte hanno come sede di lavoro Manno, comune del del Canton Ticino, mentre un’opportunità professionale ha come sede Locarno, comune svizzero che si trova sulla sponda settentrionale del Lago Maggiore a cavallo tra le Prealpi luganesi e le Alpi lepontine ed un’altra occasione di lavoro ha invece come sede Cannobio, un comune piemontese che si trova sulla Strada Statale 34 del Lago Maggiore che arriva fino al confine di stato di Piaggio Valmara, dove si entra in Svizzera.

 

Analizziamo le diverse posizioni aperte per lavorare con SUPSI: chissà che non troviate un’offerta lavorativa adatta alle vostre capacità, ai vostri studi e magari anche alle vostre precedenti esperienze lavorative.

  1. Collaboratrice/tore marketing formazione continua. Scad. 25 Ottobre 2013.
  2. Bibliotecario.  Scad. 31 Ottobre 2013
  3. Dottoranda/o in apprendimento robusto di reti Bayesiane. Scad. 31 Ottobre 2013
  4. SUPIS cerca, presso il Dipartimento tecnologie innovative (DTI), con sede a Manno, per l’Istituto Dalle Molle di studi sull’intelligenza artificiale (IDSIA), diverse posizioni di Ricercatrici/ricercatori post-dottorato in area algoritmica, (a finanziare le ricerche è il Grant ERC NEWNET.). Scad, 31 Dicembre 2016.

 

Le candidature, complete di  curriculum vitae e di tutti i documenti attestanti titoli di studio e referenze lavorative, sono da inoltrare unicamente tramite l’apposito formulario accessibile online.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*