Home » Concorsi Pubblici » I giovani e le scienze 2013: Selezioni dalla FAST

I giovani e le scienze 2013: Selezioni dalla FAST

I giovani e le scienze 2013: Selezioni dalla FASTPromettente” è l’aggettivo che usano più spesso quando parlano di te? Anzi, in realtà usano anche l’aggettivo eccellente ma tu, che hai tutta l’umiltà sincera che dovrebbe sempre accompagnare i migliori studenti, trovi questo aggettivo eccessivo così, al massimo, accetti che ti definiscano promettente. Promettente è un aggettivo che ti piace perché ha in sè il germe dell’evoluzione, perché mostra come il sapere sia non qualcosa di statico, qualcosa di cristallizzato, qualcosa di compiuto, bensì qualcosa che mostra il suo volto migliore nei progetti.

Tu ami la ricerca. Ami il mondo delle scienze, ti affascinano gli elementi naturali, adori materie come la chimica e la fisica, ti interessi di medicina e scienze ambientali. Sei giovane eppure senti già in te questa passione per il mondo scientifico: non hai mai pensato di partecipare ad un concorso? Partecipare alla 25esima selezione italiana per il concorso dell’Unione Europea dei giovani scienziati  potrebbe essere per te un’occasione davvero imperdibile!

La Commissione Europea, insieme al Consiglio e al Parlamento Europeo, ha deciso di istituire il concorso European Union Contest for Youg Scientist e, contestualmente ad esso, la Fast ha deciso di organizzare la selezione italiana del concorso denominato “I giovani e le scienze 2013”.  La selezione ha lo scopo di spronare i giovani più brillanti ad avvicinarsi in maniera concreta alle scienze e alla ricerca e mira a favorire la partecipazione degli studenti ritenuti più meritevoli ai più prestigiosi eventi internazionali: attraverso questa selezione, infatti, sarà possibile individuare gli studenti più promettenti e dedicarsi ad incoraggiare le loro ambizioni. Il titolo del concorso “I giovani e le scienze” è capace di sintetizzare in poche parole tutto lo spirito della selezione: chi intende candidarsi a questo concorso, infatti, dovrà presentare uno studio o un progetto in cui siano le scienze ad essere le protagoniste.

 

Abbiamo visto come si può partecipare al concorso ma non abbiamo ancora visto chi può farlo: quali sono i requisiti che deve necessariaemente possedere chi vuole partecipare alla selezione italiana “i giovani e le scienze 2013”?

  • Essere in possesso della cittadinanza italiana.
  • Candidarsi come singoli o come gruppi composti da non più di 3 membri.
  • Avere un’età compresa tra i 14 e i 21 anni.
  • Frequentare le scuole secondarie di 2° grado o il 1° anno di università.
  • Conoscere la lingua inglese.

 

La selezione italiana “i giovani e le scienze 2013” è quindi rivolta, appunto, a giovani studenti che, per la loro passione per tutto ciò che concerne le scienze, abbiano voglia di impegnarsi a presentare un progetto come singoli o organizzati in piccoli gruppi nella speranza, perché no, di poter avere accesso ai concorsi più prestigiosi nel campo scientifico.

 

Il progetto e la sintesi in inglese, insieme al modulo di partecipazione scaricabile online, al certificato di iscrizione rilasciato dalla scuola/università o autocertificazione, a 2 fototessere  alla fotocopia della carta d’identità e del codice fiscale dovranno pervenire spediti via posta o consegnati a mano alla segreteria Fast entro e non oltre il 1° Marzo 2013 ore 17.00.  Dopo poco più di un mese dal termine ultimo per la consegna dei progetti alla Fast verranno comunicati i progetti finalisti e il 3/6 Maggio 2013 ci sarà l’esposizione dei progetti finalisti tra cui verranno selezionati i vincitori dei premi. Per avere ulteriori informazioni, consultare il bando completo, prendere visione dei criteri di valutazione dei progetti e scaricare il modulo di partecipazione –> www.fast.mi.it/gs2013/gs2013.htm

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*