Home » Concorsi Pubblici » Azienda Ospedaliera Desio: Concorso per 6 ostetriche

Azienda Ospedaliera Desio: Concorso per 6 ostetriche

Azienda Ospedaliera Desio: Concorso per 6 ostetricheIl servizio sanitario nazionale ha lo scopo di garantire la salute di ogni cittadino italiano e di garantire l’assistenza sanitaria a tutte le persone all’interno dello Stato. Un compito così importante necessita di cospicue risorse e di un insieme di enti organizzativi che fanno capo al Ministero della Salute, in modo da garantire il corretto svolgimento delle pratiche sanitarie.

In questo contesto grande importanza è data alle Regioni, che hanno la responsabilità diretta di assicurare il diritto alla salute attraverso l’erogazione di tutti i servizi sanitari necessari. All’interno della struttura regionale avviene poi la suddivisione su base provinciale e, in caso di alta densità di popolazione, anche all’interno di aree territoriali più ristrette. È il caso dell’Azienda Ospedaliera di Desio e Vimercate, che opera all’interno della provincia di Monza e Brianza, nei pressi dell’area metropolitana di Milano.

L’Azienda Ospedaliera di Desio e Vimercate fa parte del sistema sanitario della Regione Lombardia. È stata costituita nel 2009 in virtù di un riassetto organizzativo dei servizi sanitari per la provincia di Monza e Brianza. L’azienda Ospedaliera di Desio e Vimercate esercite le funzioni di diagnosi, cura e riabilitazione all’interno dell’area territoriale di competenza, in conformità con le politiche sanitarie regionali. I principali obietti dell’Azienda Ospedaliera sono la promozione della cultura della sicurezza, la rapidità delle risposte e dell’erogazione di servizi sanitari, la valorizzazione delle aree di eccellenza locali e il continuo miglioramento della qualità delle prestazioni.

 

L’ultimo bando pubblicato dall’Azienda Ospedaliera di Desio e Vimercate mirano all’assunzione di 6 collaboratori professionali sanitari con il ruolo di ostetrica, categoria D. Possono partecipare al concorso coloro che sono in possesso dei seguenti requisiti:

  • Cittadinanza europea;
  • Idoneità fisica alla mansione;
  • Diploma universitario o laurea di ostetrica o titoli riconosciuti equipollenti;
  • Iscrizione all’albo per l’esercizio della professione.

Alla domanda di partecipazione, che va inviata entro il prossimo 2 maggio, vanno allegati i seguenti documenti:

  • Dati anagrafici;
  • Posizione regolare nei confronti degli obblighi militari e nessuna pendenza giudiziaria;
  • Autocertificazione attestante il possesso del titolo di studio richiesto e l’iscrizione all’albo professionale;
  • Certificazioni e dichiarazioni dei titoli che il candidato ritenga opportuno presentare per la valutazione di merito;
  • Eventuali pubblicazioni;
  • Eventuali titoli che conferiscono diritti a usufruire di riserve, precedenze o preferenze;
  • Curriculum formativo e professionale;
  • Ricevuta comprovante il versamento di € 7,00 a sostegno delle spese di partecipazione al concorso pubblico;
  • Fotocopia di un documento di identità valido.

 

Dopo la valutazione delle domande di partecipazione, l’Azienda Ospedaliera di Desio e Vimercate provvederà a effettuare una prova di preselezione. I candidati selezionati effettueranno quindi una prova scritta (sui temi del diritto del lavoro dell’assistenza infermieristica, dell’igiene e dell’organizzazione sanitaria), una prova pratica (per attestare l’esecuzione di tecniche sanitarie specifiche) e infine una prova orale (sugli stessi temi della prova scritta, più elementi di informatica e di lingua inglese o francese).

Al termine della procedura concorsuale verrà stilata la graduatoria, che terrà conto anche dei titoli presentati. I primi 6 candidati in graduatoria verranno assunti dall’Azienda Ospedaliera di Desio e Vimercate per operare all’interno delle sue strutture sanitarie.

Da questa pagina potrete scaricare il bando integrale del concorso e gli allegati per inviare la domanda di partecipazione. La scadenza è fissata al 2 maggio, termine entro il quale dovranno pervenire all’ufficio competente le domande in busta chiusa o tramite posta elettronica certificata.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*