Home » Concorsi Pubblici » Montepulciano: 6.000 dollari in premi sul tema del lavoro

Montepulciano: 6.000 dollari in premi sul tema del lavoro

Montepulciano: 6.000 dollari in premi sul tema del lavoroIl tema del lavoro è di fondamentale importanza nel nostro Paese, con una disoccupazione dilagante e una crisi economica di cui non si vede ancora la fine. All’interno di Circuito Lavoro potete trovare tutte le news su offerte aziendali e concorsi pubblici, utili strumenti per la compilazione del curriculum e per affrontare i colloqui, contatti costanti con le migliori offerte di impiego sparse nel web.

Anche le istituzioni preposte, le amministrazioni degli enti locali e gli istituti di ricerca si stanno impegnando per mantenere alta l’attenzione attorno al tema del lavoro, soprattutto in un periodo come questo. Un esempio è il comune di Montepulciano, che attraverso l’evento Luci sul Lavoro ha programmato una serie di iniziative, dibattiti e contest creativi con premi in denaro a cui tutti possono partecipare.

Montepulciano è un comune della provincia di Siena, situato su un colle a cavallo tra la Valdichiana e la Valdorcia. Venne fondato dagli etruschi nel IV secolo a.C. e ha ospitato molti personaggi illustri, tra cui spicca il poeta Angelo Poliziano, a cui il comune deve anche il suo appellativo. Conosciuto a livello mondiale per merito del Vino Nobile DOCG, il comune di Montepulciano può vantare un rinomato Cantiere Internazionale d’Arte e un Bruscello di lunga tradizione. Attualmente il comune di Montepulciano conta più di 14.500 abitanti e il suo sindaco è Andrea Rossi, eletto nel 2009.

 

Luci sul Lavoro, giunto alla sua seconda edizione, è un evento promosso dal comune di Montepulciano per porre attenzione sulle tematiche del lavoro: tre giorni di incontri, dibattiti, contest ed eventi incentrati sul tema del lavoro in tutte le sue implicazioni sociali ed economiche. L’evento è svolto in partecipazione con EIDOS, istituto di ricerca che si occupa di temi sociali e del lavoro, e Italia Lavoro, un ente del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Luci sul Lavoro ha promosso un contest creativo con un montepremi complessivo di 6.000 dollari, suddiviso in tre categorie:

  • Video: cortometraggi dalla durata massima di 30 minuti;
  • Composizioni narrative: lunghezza massima di 15 cartelle. Possono comprendere racconti, poesie, canzoni;
  • Fotografie: anche già edite, purché di completa proprietà.

Il tema del concorso è il lavoro, che potrà essere raccontato nei suoi diversi aspetti attraverso le tre categorie in gara. I partecipanti dovranno analizzare la tematica del lavoro nelle sue principali caratteristiche, oppure fare riferimento alle difficoltà di inserimento lavorativo dei giovani o delle donne, le questioni legate all’immigrazione o le possibilità di sviluppo locale.

 

Gli elaborati saranno giudicati da una giuria tecnica di qualità durante l’evento di Montepulciano. Le opere saranno proiettate, raccontate e mostrate durante le serate della manifestazione. Inoltre, i primi tre classificati di ogni categoria riceveranno un premio in denaro:

  • Categoria Video: 3.000 dollari complessivi, di cui 1.000 dollari per ognuno dei tre finalisti;
  • Categoria Fotografia: 1.500 dollari complessivi, di cui 500 dollari per ognuno dei tre finalisti;
  • Categoria Narrativa: 1.500 dollari complessivi, di cui 500 dollari per ognuno dei tre finalisti.

 

La premiazione si terrà durante la manifestazione che si terrà a Montepulciano dal 4 al 6 Luglio 2013. I vincitori delle tre categorie dovranno partecipare alla premiazione, ma le spese di viaggio all’interno del territorio italiano saranno a carico di Italia Lavoro.

Se siete interessati a partecipare al concorso visitate questo sito web –>> zooppa.it/contests/luci-sul-lavoro/brief

Troverete tutte le specifiche sulla modalità di svolgimento del contest e dell’evento di Montepulciano e potrete iscrivervi direttamente online. Allegate la vostra composizione, compilate il modulo con i dati personali e i documenti sul copyright, quindi rimanete in attesa del verdetto della giuria. Buona fortuna!

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*