Home » Concorsi Pubblici 2018 » A Civitavecchia Graduatoria per educatori asili nido

A Civitavecchia Graduatoria per educatori asili nido

Gli asili nido sono uno dei servizi comunali più importanti, perchè permettono la formazione educativa dei bambini dai 3 mesi ai 3 anni, in preparazione alla scuola dell’infanzia.

A Civitavecchia Graduatoria per educatori asili nidoPer erogare tali servizi di welfare su tutto il territorio, le amministrazioni comunali hanno bisogno di personale specializzato nelle scienze della formazione o pedagogiche, da utilizzare nelle varie strutture educative.

Al fine di potenziare il proprio personale, il comune di Civitavecchia ha pubblicato un bando per la formazione di una graduatoria di educatori di asili nido, da utilizzare per incarichi e supplenze.

 

Il comune di Civitavecchia è un comune della provincia di Roma, nel Lazio, che conta più di 52.000 abitanti. Civitavecchia si affaccia sul mar Tirreno, con uno dei porti più importanti d’Italia, su cui è fondata gran parte dell’economia cittadina. La città venne fondata dagli etruschi e ha rivestito grande importanza sin dall’epoca romana, diventando il porto principale di Roma. Attualmente il sindaco di Civitavecchia è il neoeletto Pietro Tidei.

 

 

 

Il bando pubblicato dal comune di Civitavecchia mira alla formazione di una graduatoria per educatori di asili nido, da utilizzare per incarichi e supplenze. Alla selezione possono partecipare tutti coloro che sono in possesso dei seguenti titoli di studio:

  • Diploma di scuola o istituto magistrale;
  • Maturità professionale Assistente di Comunità Infantile;
  • Maturità Tecnica Femminile;
  • Diploma di Vigilatore d’Infanzia;
  • Maturità di Liceo Pedagogico;
  • Laurea in Scienze dell’Educazione;
  • Laurea in Scienze della Formazione Primaria;
  • Laurea in Pedagogia;
  • Laurea in Psicologia.

Ai candidati è inoltre richiesto il possesso di almeno un titolo abilitante alla professione, quale l’idoneità al concorso per asili nido, scuole dell’infanzia o scuole elementari, oppure la laurea in scienze della formazione. Accanto ai titoli abilitanti, la commissione del comune di Civitavecchia provvederà anche alla valutazione dei titoli culturali e dei titoli di servizio. I titoli di servizio vanno presentati congiuntamente alla domanda e dovranno indicare il servizio prestato, non inferiore ai 16 giorni di supplenza al mese, in qualità di insegnante:

  • per attività didattica educativa svolta negli asili nido;
  • per attività didattica educativa svolta nelle scuole materne;
  • per attività didattica educativa svolta nelle scuole elementari.

 

 

 

La graduatoria finale sarà stilata in base alla valutazione dei titoli abilitanti, culturali e di servizio. I primi 100 candidati saranno inseriti in tale graduatoria, a cui il comune di Civitavecchia potrà attingere in caso di necessità per incarichi e supplenze presso gli asili nido comunali, previo superamento di un colloquio selettivo volto a verificare le conoscenze, le finalità e le metodologie adottate nei servizi per l’infanzia.

Scaricate il testo integrale del bando e la domanda di partecipazione, quindi inviate tutta la documentazione allegata all’Ufficio Protocollo comunale entro il 10 Giugno 2013.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*