Home » Concorsi Pubblici 2018 » A Cagliari 17 Funzionari con il progetto Innova.Re

A Cagliari 17 Funzionari con il progetto Innova.Re

Nei periodi di crisi, quando sembra che attorno a noi non si muova nulla, quando uno stato intero è bloccato, sia nel pubblico che nel privato, c’è solo una cosa da fare: innovare. Sì, perché se un vecchio sistema, se il precedente ordine delle cose fallisce, è necessario cambiarlo, sostituirlo, innovare tutto il sistema, dalla base fino in cima.

unicaE’ con questo spirito che nasce il Progetto Innova.Re, che non porta soltanto un nome significativo ma nasce con l’intento di cambiare qualcosa. Per Innova.Re ci vogliono persone: per questo l’Università degli Studi di Cagliari ha bandito un concorso per l’assunzione a tempo determinato di 17 funzionari tecnici da impiegare nel progetto.

Il progetto Innova.Re nasce e si sviluppa all’interno del più ampio Programma Operativo Regionale del fondo europeo di sviluppo Regionale 2007-2013 (POS fesr 2007-2013), che ha tra i suoi obiettivi finali quello di incrementare la competitività regionale e l’occupazione. La rete regionale per l’innovazione Innova.re consiste quindi in un’unità di supporto alle imprese che offre una vasta gamma di servizi: informazione, formazione e consulenza.

 

Ecco nel dettaglio i posti banditi dall’Università degli Studi di Cagliari:

  • Funzionari Tecnici – Esperti in Biologia Cellulare e Molecolare (4 posti)
  • Funzionari Tecnici – Esperti in Tecnologie e Metodologie Chimiche (2 posti)
  • Funzionari Tecnici – Esperti in Tecnologie e Metodologie Fisiche (2 posti)
  • Funzionario Tecnico – Esperto in Gestione Tecnica di Laboratorio nei Settori dell’Ingegneria Civile, Ambientale e dell’Architettura (1 posto)
  • Funzionario Tecnico –  Esperto in Gestione Tecnica dei Laboratori nei Settori dell’Ingegneria Industriale (1 posto)

Per partecipare al concorso, è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • diploma di laurea nell’area di interesse delle singole posizioni
  • cittadinanza italiana
  • assenza di vincoli di parentela con le cariche più importanti dell’ateneo
  • godimento dei diritti civili e politici
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo
  • idoneità fisica all’impiego
  • aver adempiuto gli obblighi relativi al servizio militare
  • assenza di condanne penali
  • non essere stati destituiti da pubblico impiego

 

Per partecipare al concorso, è necessario inviare la domanda di partecipazione, corredata dalla documentazione richiesta, entro e non oltre il 1 Luglio 2013.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*