Home » Concorsi Pubblici 2018 » Regione Lombardia: 7 Borse per Tirocini in Giunta

Regione Lombardia: 7 Borse per Tirocini in Giunta

lombardiaCodice Civile, Codice Penale, Diritto Pubblico, Diritto Privato, Diritto Commerciale. Migliaia di pagine, centinaia di migliaia di parole scritte nero su bianco da stampare nella tua testa e ancora un abisso che ti separa dalla professione. E se in realtà non volessi fare l’avvocato?

Se in realtà la tua strada fosse in un altro settore? Non avrai modo di scoprirlo, se non quando ti troverai di fronte alla corte, a meno che un tirocinio non possa farti scoprire altri ambiti lavorativi. La Regione Lombardia ha appunto bandito un concorso per l’assegnazione di 7 borse di studio per lo svolgimento di un tirocinio pratico presso le strutture della Giunta Regionale della Lombardia.

La Regione Lombardia bandisce sette borse di studio di durata annuale e non rinnovabile per lo svolgimento di un tirocinio pratico nelle strutture della Giunta Regionale della Lombardia. I vincitori della borsa durante il periodo di tirocinio non potranno usufruire di altre agevolazioni, borse di studio e assegni e, in quanto sottoscritto l’impegno a dedicarsi in maniera esclusiva al lavoro per l’Amministrazione regionale, non possono instaurare rapporti di lavoro subordinato o autonomo.

Una volta verificata l’idoneità dei candidati per titoli, questi verranno sottoposti ad un colloquio per verificarne la preparazione nelle materie attinenti al corso di studio e la conoscenza di temi istituzionali, diritto regionale e diritto amministrativo.

 

 

Ecco i requisiti necessari per partecipare al concorso:

  • laurea vecchio ordinamento o laurea specialistica o laurea magistrale in ambito giuridico (Giurisprudenza, Relazioni Internazionali, Scienze della Politica, Scienze delle Pubbliche Amministrazioni) conseguita da non più di 3 anni
  • votazione non inferiore di dieci punti rispetto al punteggio massimo di laurea previsto
  • età non superiore ai 32 anni
  • cittadinanza italiana o cittadinanza UE
  • godimento dei diritti civili e politici

 

Per prendere parte all’assegnazione delle borse di studio, è necessario inviare la domanda di partecipazione, corredata dalla documentazione richiesta, entro e non oltre il 1 Luglio 2013.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*