Home » Concorsi Pubblici 2018 » Barletta, Andria e Trani: Tirocini formativi per neolaureati

Barletta, Andria e Trani: Tirocini formativi per neolaureati

Barletta, Andria e Trani: Trocini formativi per neolaureatiLe opportunità di tirocinio per i neolaureati possono essere un’ottima possibilità di ingresso nel mondo del lavoro, soprattutto per giovani che desiderano rimanere nel loro territorio di origine e valorizzare le capacità produttive e professionali connesse al tessuto economico locale.

In questo contesto la Provincia di Barletta, Andria e Trani ha attivato dei tirocini formativi presso il settore produttivo, agricoltura, caccia e pesca, indirizzati a quattro giovani neolaureati residenti nel territorio. Le domande vanno inviate entro il prossimo 12 giugno, quindi vi conviene affrettarvi!

La Provincia di Barletta, Andria e Trani è la più recente provincia della Regione Puglia, che conta circa 390.000 abitanti. Istituita nel 2004, alle prime elezioni del consiglio provinciale del 2009 è stato eletto Francesco Ventola. Il capoluogo è congiunto, fra le città di Barletta, Andria e Trani, che danno il nome alla provincia. Il territorio della provincia comprende parte della Valle d’Ofanto, il Parco Nazionale dell’Alta Murgia e parte del Tavoliere.

 

 

L’ultimo bando pubblicato dalla provincia di Barletta, Andria e Trani prevede l’attivazione di 4 tirocini formativi per neolaureati da inserire presso il settore produttivo, agricoltura, caccia e pesca. Lo scopo è quello di ridurre i tempi di attesa per i giovani dell’entrata nel mercato del lavoro e far acquisire particolari competenze nei settori specifici di attivazione dei tirocini. Per partecipare al bando è necessario possedere i seguenti requisiti:

  • Età compresa tra i 22 e i 35 anni;
  • Residenza o domicilio nel territorio della provincia di Barletta, Andria e Trani;
  • Possesso della laurea in discipline economiche, giuridiche, scienze politiche e sociali, scienze della comunicazione, scienze turistiche o titoli equipollenti;
  • Stato di disoccupazione o iscrizione al Centro dell’Impiego della provincia di Barletta, Andria e Trani;
  • Non aver riportato condanne penali;
  • Non avere carichi pendenti di natura penale, civile o amministrativa.

I tirocinanti saranno inseriti presso il settore produttivo, agricoltura, caccia e pesca con l’accompagnamento di un tutor per tutta la durata della formazione. La commissione provvederà a valutare i titoli di studio posseduti dai candidati e le eventuali esperienze di lavoro maturate in Italia e all’estero. Verrà inoltre svolto un colloquio finale di selezione per verificare le conoscenze e le competenze specifiche relative all’attività da svolgere presso la provincia di Barletta, Andria e Trani.

 

Le domande di partecipazione devono giungere all’ufficio protocollo della Provincia di Barletta, Andria e Trani entro il 12 Giugno 2013; pertanto, se siete interessati, vi consiglio di affrettarvi! La presentazione delle candidature dovrà avvenire tramite la compilazione degli allegati al bando ufficiale, da presentare tramite consegna diretta all’ufficio preposto, oppure tramite raccomandata postale con ricevuta di ritorno. In questo ultimo caso, farà fede la data sul timbro postale per il rispetto delle scadenze concorsuali.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*