Home » Concorsi Pubblici 2018 » A Torino Finanziamenti per Associazioni giovanili

A Torino Finanziamenti per Associazioni giovanili

Comune Torino: Finanziamenti per Associazioni giovaniliLe attività giovanili hanno bisogno di continui finanziamenti e iniziative di sostegno, soprattutto se svolte in forma di associazione, perchè è sempre più difficile raggiungere le opportunità del mercato del lavoro per gli under30. I finanziamenti pubblici possono servire a valutare i progetti dei giovani più meritevoli e a permettere l’emergere dei talenti locali, offrendo un’ottima opportunità alle associazioni giovanili del territorio.

A questo proposito il Comune di Torino ha pubblicato un bando per finanziare dei progetti con erogazioni di 5.000 euro ciascuno, per un totale di 10 progetti complessivi. Se fate parte di un’associazione del territorio torinese, non lasciatevi sfuggire quest’occasione: leggete attentamente il bando e partecipate!

Il Comune di Torino è il capoluogo della provincia di Torino e della regione Piemonte. Conta più di 870.000 abitanti ed è il quarto comune italiano per abitanti dopo Roma, Milano e Napoli. L’area metropolitana di Torino costituisce uno dei principali poli economici italiani, anche in virtù della sua storica importanza come capitale dell’industria dell’automobile. Torino è stata capitale del Ducato di Savoia dal 1563, del Regno di Sardegna dal 1720 e prima capitale d’Italia dal 1861 al 1865. Attualmente il sindaco di Torino è Piero Fassino, eletto nel 2011.

 

 

L’ultimo bando pubblicato dal Comune di Torino vuole finanziare dei progetti presentati da associazioni giovanili, per valorizzare i giovani talenti creativi. Il bando si intitola “Da giovane a giovane – emersione di giovani talenti” e il comune vi ha destinato una somma complessiva di 50.000 euro. Ogni progetto presentato dalle associazioni giovanili potrà essere finanziato per un importo massimo di 5.000 euro.

Per partecipare al bando, le associazioni giovanili devono rispondere ai seguenti requisiti:

  • Associazioni composte in maggioranza da giovani fino a 35 anni, sia nella base associativa che negli organismi dirigenti;
  • Iscritte al registro delle associazioni della città di Torino, costituite da almeno sei mesi.

Ogni associazione potrà partecipare con un solo progetto, per la richiesta di finanziamento fino a 5.000 euro; tale progetto dovrà essere portato a termine entro il 14/12/2013. In fase di valutazione sarà dato un rilievo particolare ai progetti più innovativi, a quelli che prevedono collaborazioni con altre associazioni o enti pubblici o privati, a quelli proposti da associazioni che non abbiano ricevuto contributi da parte della città di Torino negli ultimi anni.

I progetti devono essere presentati entro il 27 Giugno 2013.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*