Home » Concorsi Pubblici 2018 » Concorso Insegnati a Pomezia – Formazione Graduatoria

Concorso Insegnati a Pomezia – Formazione Graduatoria

Le scuole dell’infanzia non possono mai rimanere a corto di personale, soprattutto nei casi di necessità di insegnanti di sostegno per allievi portatori di handicap.

Concorso Insegnati a Pomezia - Formazione GraduatoriaA tal fine, il Comune di Pomezia ha in programma la formazione di tre graduatorie professionali alle quali attingere anche in casi di brevi supplenze, in modo da mantenere alto lo standard qualitativo delle scuole dell’infanzia.

Se avete le qualifiche necessarie per iscrivervi alle graduatorie, continuate a leggere!

 

Il Comune di Pomezia è uno dei principali comuni della provincia di Roma, nella Regione Lazio. Fa parte del territorio dell’Agro Romano, originariamente una zona paludosa, ma che ha goduto di un notevole sviluppo nello scorso secolo. Il cambiamento ambientale è dovuto alle opere di bonifica in epoca fascista e a una forte industrializzazione del territorio di Pomezia grazie ai fondi per la Cassa del Mezzogiorno. L’attuale sindaco è Fabio Fucci, eletto nel giugno del 2013.

L’ultimo bando pubblicato dal Comune di Pomezia riguarda la formazione di tre graduatorie per il conferimento di incarichi a tempo determinato e supplenze nel profilo professionale di “Esperto in attività scolastiche”, cat.C, posizione economica C1, presso le scuole dell’infanzia paritarie.

 

 

Il concorso prevede una valutazione dei soli titoli e prevede la formazione di tre graduatorie: la prima graduatoria per i candidati in possesso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria, la seconda graduatoria per i candidati in possesso unicamente dell’abilitazione all’insegnamento nella scuola materna statale, la terza graduatoria per i candidati in possesso di specializzazione polivalente per il sostegno agli alunni portatori di handicaps.

Per partecipare alla selezione è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • Diploma di scuola magistrale o istituto socio-pedagogico, oppure titolo equivalente;
  • Cittadinanza italiana o di uno stato membro dell’Unione Europea;
  • Pieno godimento dei diritti civili o politici;
  • Idoneità fisica all’impiego e allo svolgimento delle mansioni;
  • Non essere stati dispensati o destituiti dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione;
  • Pagamento della tassa concorsuale di 10,33 euro.

 

I candidati dovranno presentare assieme alla documentazione i titoli di studio, i titoli culturali e i titoli di servizio posseduti, indicando chiaramente le eventuali esperienze passate presso scuole dell’infanzia, statali, comunali e paritarie. La commissione del Comune di Pomezia provvederà a valutare i titoli presentati assieme al curriculum formativo dei candidati; al termine della valutazione verranno formulate le tre graduatorie, che avranno validità di tre anni dalla data di pubblicazione. I candidati presenti nelle graduatorie saranno contattati per eventuali supplenze a breve termine, supplenze a lungo termine o incarichi annuali, presso le strutture del territorio di Pomezia.

Scaricate il testo integrale del bando e gli allegati; inviate tutta la documentazione indicata nei file all’ufficio protocollo dl Comune di Pomezia entro il 5 Luglio 2013, a mezzo raccomandata postale o tramite consegna diretta.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*