Home » Concorsi Pubblici 2019 » Milano: Concorso 11 Infermieri a Tempo Indeterminato

Milano: Concorso 11 Infermieri a Tempo Indeterminato

Telefilm medicali in chiave comica come Scrubs ci hanno insegnato a rispettare e temere le infermiere: è un po’ come se facessero parte di una setta misteriosa, custode di segreti noti a pochi specifici iniziati.

nurseSanno qualunque cosa, conoscono i pazienti meglio di chiunque altro, spesso sono in grado di fare piccoli miracoli anche davanti a pazienti davvero difficili.

Saranno alieni? No, sono semplicemente infermiere, figure fondamentali per il funzionamento di una clinica di cui nessuno potrebbe mai fare a meno. Fai parte della “setta” anche tu? L‘Ospedale Luigi Sacco di Milano ha bandito un concorso per l’assunzione di 11 infermieri a tempo indeterminato.

 

L’Ospedale Luigi Sacco di Milano ha indetto un concorso per l’assunzione a tempo indeterminato di 11 infermieri di categoria D all’interno della struttura. Dopo che la commissione esaminatrice avrà considerato il candidato idoneo in base ai titoli richiesti, questo si dovrà sottoporre a tre prove d’esame. La prima prova è uno scritto, che verterà su un argomento scelto dalla commissione e potrà anche essere articolato in brevi domande a risposta sintetica o in quesiti a risposta multipla. La seconda prova è una prova pratica che consiste nell’esecuzione in diretta di pratiche specifiche da eseguire sul paziente. L’ultima prova consiste invece in un colloquio orale sugli argomenti principali relativi alla professione, sulle conoscenze informatiche e linguistiche in inglese o francese.

 

Per partecipare al concorso, è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana, europea o etra-europea con regolare permesso di soggiorno
  • idoneità fisica all’impiego (servizio in unità operative di diagnosi e cura attive sulle 24 ore, con rischio biologico, da movimentazione carichi e da turnazione)
  • laurea triennale in Infermieristica conseguita in Italia o diploma universitario per infermiere conseguito in Italia o titolo abilitante all’esercizio della professione infermieristica conseguito all’estero e riconosciuto in Italia
  • iscrizione al collegio IPASVI territorialmente competente

 

Per concorrere per la posizione, è necessario inviare la propria domanda di partecipazione corredata dalla documentazione richiesta entro il 18 Luglio 2013.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*