Home » Ricerca per Regione » Lavoro Lombardia » Lavoro Milano » 100 Assunzioni in Continental sede di Savona

100 Assunzioni in Continental sede di Savona

Quante volte in una giornata sentiamo ripetere la parola “strada”? Nei più disparati contesti, formali e informali, questa parola ricorre ed evoca scenari ogni volta diversi.

Lavoro Continental savonaC’è chi deve ancora “trovare la sua strada”, chi “va per la sua strada”, coppie che prendono “strade diverse” o ancora chi riesce ad imbroccare “la strada per il successo”.

Anche tu sei alla ricerca della strada giusta? Perché non metterti alla prova con un’azienda che ha costruito il suo successo proprio su strada? Continental, azienda leader nella produzione di pneumatici, sistemi di frenata e sistemi di controllo di stabilità è alla ricerca di diverse figure professionali da inserire in azienda.

 

Continental è una delle più importanti aziende a livello mondiale che si occupa della produzione di pneumatici (precisamente il quarto produttore mondiale) e di altre tecnologie automobilistiche e ha see ad Hannover in Germania. L’azienda, nata nel 1871, è attualmente strutturata in sei divisioni:Chassi&Safety, Powertrain, Interior, Passenger & Light Truck Tires, Commercial Vehicle Tires e Contitech. Continental nasce inizialmente come azienda produttrice di gomma verso la fine dell’800 e solo successivamente si specializza nella produzione di pneumatici, fino ad acquistare nel 1987 il produttore statunitense di pneumatici General Tires.

 

Ammonta a 24 milioni e 450 mila euro l’investimento complessivo della Continental Brakers Italy spa per lo sviluppo del progetto di realizzazione e commercializzazione di un innovativo freno a tamburo ad attuazione elettrica nello stabilimento di Cairo Montenotte, in provincia di Savona, visitato oggi dall’assessore regionale allo sviluppo economico Edoardo Rixi.

“Oggi – dichiara l’assessore Rixi – abbiamo comunicato ufficialmente ai vertici aziendali il via libera alla prima tranche di finanziamento da 3 milioni e 245 mila euro, che concludono la prima fase del progetto, su un totale di 7 milioni di euro attraverso il bando Por Fesr 2014- 2020 su ricerca e innovazione, che avevamo aperto a dicembre 2015 e che la Continental di Cairo si è aggiudicata. Con lo sviluppo di questo nuovo freno a tamburo, l’azienda potrà diversificarsi il proprio portafoglio clienti, aumentare la propria competitività sul mercato e garantire, oltre al riassorbimento della manodopera in cassa integrazione, anche nuovi posti di lavoro già in parte generati”.

Secondo le stime dell’azienda, nello stabilimento valbormidese sono previste circa 100 nuove assunzioni, tra tecnici, personale qualificato e addetti alla produzione. Attualmente sono 408 gli occupati, tra diretti e indiretti, dello stabilimento di Cairo Montenotte.

 

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*