Home » Corsi di Formazione » Programma Leonardo » 150 borse con il Progetto Leonardo Pro.Les.Tour

150 borse con il Progetto Leonardo Pro.Les.Tour

Quante volte spiagge immacolate, paesaggi incantevoli vengono deturpati da costruzioni, strutture e servizi turistici, che penalizzano, fino a distruggere il panorama? E gli effetti che hanno sull’ambiente?

150 borse con il Progetto Leonardo Pro.Les.Tour L’aumento dell’inquinamento è solo una delle molte conseguenze che una cattiva gestione delle risorse per il turismo produce.

Proprio per far fronte alla crescente esigenza di tutela dell’ecosistema, ma anche dei numerosi villeggianti e turisti, che in ambito internazionale è stata formulata una nuova filosofia interpretativa di questo settore, il Turismo sostenibile.

 

L’ Organizzazione mondiale del turismo, già nel 1988, identifica questa nuova concezione in base alla capacità dell’attività turistiche di svilupparsi in modo tale da mantenersi vitali in un’area turistica per un tempo indefinito, non alterano l’ecosistema e il paesaggio e non ostacolano la nascita di altre attività sociali ed economiche. Secondo tale definizione sono facilmente individuabili i vantaggi di questo tipo di politica imprenditoriale, sia dal punto di vista di tutela dell’ambiente che economico.
Per saperne di più sul Programma Leonardo.
Per attuare questo modello è sicuramente necessaria una elevata specializzazione nel settore, acquisita tramite lo studio e l’esperienza sul campo. A far fronte a tale necessità sono i numerosi programmi in ambito europeo, come il progetto Leonardo, che si propongono di formare i giovani, tramite programmi di mobilità, che offrono, ai partecipanti, l’opportunità di crescere e acquisire conoscenze, rapportandosi con cittadini di origini e culture differenti.

 

A tal proposito ricordiamo il Progetto Pro.Les.Tour rofessionals for leisure and sustainable tourism, che mira a favorire l’accesso al mercato del lavoro dei giovani partecipanti, grazie ad azioni integrate di orientamento e formazione attraverso tirocini formativi da effettuare all’estero nel settore del turismo sostenibile. Le borse di studio che verranno erogato sono 150, di cui 90 per effettuare il tirocinio in Irlanda, 30 in Spagna e 30 in Francia.

 

Per l’ammissione alla selezione è richiesto il possesso dei requisiti di seguito indicati:

  • Essere cittadini italiani;
  • Essere legalmente residenti in residenti e/o domiciliati in Umbria e nelle regioni limitrofe;
  • Avere un’età compresa tra i 18 ed i 30 anni compiuti alla data di scadenza del presente avviso
  • Conoscenza della lingua straniera del paese di destinazione -Conoscenze informatiche dei software applicativi, specifici inerenti il settore del progetto richiesto;
  • Non usufruire, nel periodo di stage, di altri finanziamenti per soggiorni all’estero, erogati da fondi dell’U.E.;
  • Non avere già usufruito di contributi Leonardo da Vinci in passato;
  • Non essere residenti o cittadini del Paese in cui si svolgerà il tirocinio;
  • Non essere studenti universitari o iscritti a corsi post laurea.

 

Per presentare la candidatura alle selezioni del progetto di mobilità è necessario inviare via posta raccomandata la modulistica e la documentazione, entro il 25 Ottobre 2013 al seguente indirizzo:Associazione E.In.E – “l’Europa incontra l’Europa” Via Sterpete n° 57 – 06034 Foligno – Perugia – Italia.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*