Home » Offerte di Lavoro » Servizio Civile Nazionale 2013 per 15.466 volontari

Servizio Civile Nazionale 2013 per 15.466 volontari

Il Servizio Civile Nazionale non è un lavoro, ma un anno di crescita individuale e formazione dedicato a tutti i giovani. Organizzato assieme al Dipartimento della Gioventù, anche quest’anno il Servizio Civile Nazionale offre l’opportunità a 15.466 volontari di concorrere alla difesa della Patria con mezzi non militari, favorire la solidarietà sociale, tutelare il patrimonio nazionale e promuovere la solidarietà e la cooperazione, anche a livello internazionale.

Se siete interessati a intraprendere un percorso formativo di questo tipo, continuate a leggere!

Il Servizio Civile Nazionale è un servizio volontario che i cittadini prestano a favore di enti pubblici o privati. Pensato inizialmente come alternativa al servizio militare, oggi si rivolge agli enti convenzionati per funzioni di promozione culturale, assistenza o utilità sociale. Il Servizio Civile Nazionale è stato introdotto in Italia nel 1972 come opportunità per gli obiettori di coscienza. Con il regolamento del 1998 venne parificato al tradizionale servizio militare nei pubblici concorsi, mentre nel 2001 venne regolamentato l’attuale Servizio Civile Nazionale in funzione del Terzo Settore, in previsione del termine del servizio civile obbligatorio.

 

 

Il bando del Servizio Civile Nazionale per il 2013 prevede una selezione di 15.466 volontari da inserire in progetti del Dipartimento della Gioventù, delle Regioni e delle Province autonome. Tale servizio verrà svolto per la durata massima di un anno presso gli enti iscritti agli albi, sia in Italia che all’estero.

Possono partecipare al bando tutti i giovani, senza distinzione di sesso, in possesso dei seguenti requisiti:

  • Età compresa tra i 18 e i 29 anni;
  • Possesso della cittadinanza italiana;
  • Godimento dei diritti civili e politici;
  • Non essere stati condannati per delitti non colposi contro persone o per delitti riguardanti l’appartenenza a gruppi eversivi o di criminalità organizzata;
  • Non appartenere ai corpi militari o alle forze di Polizia;
  • Non aver già prestato servizio in qualità di volontari;
  • Non aver interrotto il servizio civile prima della scadenza;
  • Non aver già rapporti di lavoro o collaborazione retribuita con l’Ente che realizza il progetto;
  • Potranno essere richiesti, da parte degli Enti, ulteriori specifici requisiti connessi all’attuazione dei singoli progetti.

 

La selezione dei candidati verrà effettuata dagli Enti responsabili del progetto prescelto dai candidati, attraverso un colloquio attitudinale. Verranno positivamente valutati anche i titoli posseduti dai candidati e le eventuali esperienze precedenti connesse al progetto per il quale si concorre.

 

Selezionate dall’elenco il progetto che vi interessa, e seguite le semplici linee guida per inviare la domanda di partecipazione. Potete filtrare la ricerca in base alla regione, e scaricare tutta la modulistica in formato Word. La scadenza per l’iscrizione a tutti i progetti è fissata al prossimo 4 Novembre 2013.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*