Home » Concorsi Pubblici 2018 » Concorso per giovani artisti con Movin’up

Concorso per giovani artisti con Movin’up

Concorso per giovani artisti con Movin'upChi sono gli artisti? Gli artisti sicuramente non sono i cultori dell’arte, non sono semplicemente gli intellettuali, non chi conosce il significato dei simboli, l’impostazione della luce, chi ha una buona pennellata, non semplici ingegneri, quelli che matematicamente realizzano un progetto perfetto in ogni suo elemento materiale. Un artista è molto di più. Un artista è un uomo che grazie all’arte ha ritrovato se stesso, si è riscoperto, è cresciuto con essa e grazie ad essa.

L’arte è uno dei pochi doni che l’umanità si concede, tuttavia è sempre troppo spesso ignorata, non compresa. Gli artisti stessi, i pochi che ancora possono esser definiti tali, incontrano numerosi ostacoli lungo il loro percorso, ottenendo scarso sostegno dalla comunità o dallo Stato.

Tra i progetti sostenuti dal MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITA’ CULTURALI E DEL TURISMO, ricordiamo Movin’Up, giunto ormai alla sua quindicesima edizione, che negli ultimi anni ha avuto un certo successo, non solo grazie all’opportunità offerta ai numerosi partecipanti di vivere irripetibili esperienze all’estero, ma soprattutto perché facilita la comunicazione tra gli artisti ed anche tra artisti e possibili clienti, tramite festival, enti pubblici e privati a concorsi, residenze, seminari, workshop, stage o iniziative analoghe.

Movin’Up promuovere il lavoro degli artisti italiani in ambito internazionale attraverso reali occasioni di visibilità e di rappresentazione della loro attività, promuovendo i progetti più interessanti e creativi dando nuova linfa vitale all’arte italiana.

 

Il concorso è aperto a tutti gli artisti che operano con obiettivi professionali, rispondenti ai requisiti in elenco:

  • ƒ età compresa tra i 18 e i 35 anni (nati tra il 1° gennaio 1978 e il 1° gennaio 1995)
  • ƒ nazionalità italiana o residenza in Italia da almeno 1 anno alla data di presentazione della domanda
  • esercizio di un’attività artistica in uno di questi settori arti visive, architettura, design, grafica, musica, cinema, video, teatro, danza,
    performance, scrittura.

 

Ai candidati verrà offerto un sussidio per le spese che  dovranno sostenere, questo verrà determinato dalla stessa Commissione che procederà alla selezione. Quest’ultima verrà effettuata sulla base del progetto presentato, del curriculum artistico ed una serie di criteri utili a stilare una graduatoria degli aventi diritto al contributo, oltre ad avere l’accesso al programma.

 

É necessario proporre la propria candidatura entro il 22 Novembre 2013 tramite registrazione online e inserimento dei dati richiesti nell’application form.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*