Home » Corsi di Formazione » Borse di studio con il progetto Sicilia futuro

Borse di studio con il progetto Sicilia futuro

Come crescere ed affermarsi nel mondo del lavoro? Questo è uno dei grandi dilemmi che attanagliano i giovani italiani, una delle numerose preoccupazioni che finiscono per pilotare i giovani nelle proprie scelte lavorative o, prima ancora, nella scelta del percorso universitario e di studi.

Borse di studio con il progetto Sicilia futuroLe problematiche aumenta se consideriamo anche le troppe difficoltà economiche che di giorno in giorno limitano i sogni di tanti.

Per permettere a tutti i cittadini europei di tener stretti i loro desideri, l’Unione Europea,in collaborazione con le Regioni ed in genere gli enti locali, mette a disposizione dei giovani le risorse dei propri fondi, nella speranza di conferire a molti il potere di gestire il proprio futuro autonomamente.

 

Il programma Sicilia Futuro nasce con il proposito di sostenere lo sviluppo e la ricerca per diffondere innovazioni tecnico-scientifiche in Sicilia , ma soprattutto si propone di ampliare le opportunità per la formazione degli studenti e ricercatori siciliani. Inoltre non dobbiamo dimenticare la sezione del progetto volta a favorire la Mobilità, sia in entrate che in uscita, degli studenti, predisponendo una serie di stage e tirocini. Il programma di interventi è suddiviso in 6 Misure specifiche, distinte in base alla tipologia di contributo e dei beneficiari cui la Sovvenzione è rivolta. La somma stanziata per questa le numerose iniziative intraprese è leggermente inferiore ai 47 milioni di euro, stanziati dal Fondo sociale Europeo per la Regione Sicilia.

In particolare il progetto vuole offrire ai giovani siciliani l’opportunità di incrementare le proprie competenze, di favorire la specializzazione in numerosi ambiti, da quello scientifico a quello umanistico, dal settore sanitario a quello artistico, mettendo a disposizione una serie di borse di studio per sostenere corsi di alta formazione post laurea, come stage e master.

 

 

I soggetti , che volessero usufruire di queste borse di studio, devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • siano residenti sul territorio regionale da almeno un anno;
  • non abbiano compiuto il 35° anno di età, ovvero il 40° anno, in caso di lavoratore autonomo o dipendente;
  • siano in possesso di diploma di laurea magistrale, specialistica o di laurea vecchio ordinamento, conseguita con la votazione non inferiore a 105/110. Per i candidati diversamente abili la votazione minima non deve essere inferiore a 98/110.
  • siano in possesso di una buona conoscenza informatica;
  • posseggano una padronanza della lingua inglese almeno pari al livello B1 del sistema CEFRL
  • non siano destinatari di sentenze di condanna passate in giudicato o pena per reati che comportino l’interdizione dai pubblici uffici;
  • non siano stati destituiti, dispensati o licenziati per motivi disciplinari dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione;
  • già frequentino un Corso di alta formazione post lauream.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*