Home » Ricerca per Regione » Lavoro Sicilia » Lavoro Catania » Con Ryanair 1.450 Nuove Assunzioni in Sicilia per il 2015

Con Ryanair 1.450 Nuove Assunzioni in Sicilia per il 2015

Il progresso porta spesso con sé note negative: che si tratti di consumo di risorse, di inquinamento o di cambiamento a livello di qualità della vita, non sempre i benefici delle innovazioni tecnologiche valgono la pena.

Questo non è il caso dell’invenzione dei mezzi che ci hanno consentito di volare: oggi infatti abbiamo una mobilità che i nostri nonni potevano solo sognare.

Possiamo andare a trovare i nostri cari che vivono all’estero ed essere vicini ogni volta che vogliamo, possiamo permetterci di andare al di là dell’oceano anche se non abbiamo sei mesi di vacanza e in un solo pomeriggio possiamo passare dalla neve delle Dolomiti al caldo delle dune in Egitto.

 

I benefici che abbiamo ottenuto dall’invenzione dell’aereo sono stati innumerevoli, per non parlare dell’incredibile svolta che hanno postato le compagnie low-cost, consentendo di viaggiare a persone di qualunque età e classe sociale. A capo di questa nuova rivoluzione ci sono compagnie come la nota Ryanair che ha annunciato che aprirà a breve 11 nuove rotte in Italia che porteranno presto nuove opportunità lavorative, presso gli aeroporti e non solo.

 

Quando si parla di Ryanair, l’idea che tutti abbiamo in testa è quella di un’azienda giovanissima che ha da poco messo piede sul mercato; in realtà stiamo parlando di un’azienda fondata nel 1985 e che di storia alle spalle ne ha parecchia. Il signor Ryan, padre della compagnia, decise di crearla per rompere il duopolio che all’epoca contraddistingueva la tratta Waterford-London Gatwick. Dopo anni un po’ difficili, nel 1991 venne dato il via alla “ristrutturazione” della compagnia e all’adozione della linea “no frills” (niente fronzoli) che tutt’ora la contraddistingue e la rende la Ryanair che noi tutti conosciamo. La compagnia, nonostante la sua natura low-cost, ha saputo negli anni crearsi in Italia una sua posizione, non solo come compagnia aerea ma anche come risorsa aziendale molto attiva nella creazione di nuovi bacini lavorativi nelle diverse regioni italiane.

 

Ecco, nel dettaglio, le nuove aperture annunciate da Ryanair:

  • Comiso
    Nel 2014 apriranno 4 nuove rotte per: Dublino, Francoforte (Hahn), Kaunas e Pisa. La compagnia prevede che queste nuove rotte porteranno un aumento del traffico presso l’aeroporto di Comiso di 250.00 unità l’anno e che questo aumento necessiterà dell’assunzione di oltre 250 nuove unità di personale
  • Catania
    La compagnia ha annunciato l’apertura di 7 nuove rotte per:Bologna, Eindhoven, Madrid, Marsiglia, Roma, Torino e Venezia (Treviso). Questo aumento di rotte dovrebbe generare un aumento del traffico di passeggeri all’interno dell’Aeroporto di Catania di oltre un milione di passeggeri e la compagnia prevede ci sarà la necessità di aumentare l’organico all’interno dell’Aeroporto di circa 1.200 unità

 

Gli annunci della compagnia aerea relativi all’apertura delle nuove rotte da Comiso e da Catania e le conseguenti opportunità lavorative sono consultabili dalla sezione news del sito dell’azienda.

careers.ryanair.com

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*