Home » Concorsi Pubblici » Polizia Penitenziaria: 29 Posti per Biologi e Diplomati

Polizia Penitenziaria: 29 Posti per Biologi e Diplomati

Quando eri bambino, per te giocare a guardie e ladri era il non plus ultra: non passava pomeriggio d’estate senza che coinvolgessi i tuoi amichetti in inseguimenti nel parco, alle calcagna dei perfidi malviventi da loro interpretati.

Essere dalla parte dei “buoni” ti  sempre piaciuto, e crescendo non hai mai abbandonato questo sogno infantile di poter contribuire nella gestione dell’ordine pubblico. Per te, il Ministero della Giustizia ha bandito 6 concorsi, per titoli ed esami, per personale tecnico, volti all’assunzione di 29 professionisti all’interno del corpo della Polizia Penitenziaria.

Le posizioni messe a concorso sono: vice direttore biologo, vice perito biologo, vice revisore tecnico, allievo agente tecnico, vice direttore informatico, vice perito informatico.

 

Il Corpo della Polizia Penitenziaria è una delle cinque forze di polizia italiane ed è direttamente dipendente dal Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria che fa capo al Ministero della Giustizia. Nel caso della Polizia Penitenziaria parliamo di una forza di polizia civile ad ordinamento speciale, cioè di un corpo militarmente organizzato (per quanto riguarda la struttura dello stesso). La Polizia Penitenziaria, fondata nel lontano 1817 dalle Regie Patenti (corpo carcerario dell’epoca) del Regno di Sardegna, è attualmente impiegata nei 207 penitenziari sparsi lungo la nostra Penisola.

 

Per partecipare ai concorsi è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti generici:

  • età superiore ai 18 anni
  • cittadinanza italiana
  • godimento dei diritti civili e politici
  • idoneità fisica al servizio
  • idoneità attitudinale al servizio
  • essere in possesso delle qualità morali e di condotta

E dei seguenti requisiti specifici:

Vice direttore biologo (7 posti)

  • laurea specialistica, laurea magistrale o diploma di laurea vecchio ordinamento in biologia, scienze biologiche o biotecnologie ed equipollenti
  • Iscrizione all’albo professionale dei biologi

Vice perito biologo (7 posti)

  • diploma di perito in chimica e biotecnologie ovvero diploma di scuola secondaria di secondo grado e corso di formazione in tecnico di laboratorio

Vice revisore tecnico (4 posti)

  • diploma di istruzione professionale almeno triennale

Allievo agente tecnico (5 posti)

  • diploma di istruzione secondaria di primo grado (licenza media)

Vice direttore informatico (2 posti)

  • laurea specialistica, laurea magistrale o diploma di laurea vecchio ordinamento in informatica, ingegneria informatica ed equipollenti

Vice perito informatico (4 posti)

  • diploma di perito in informatica o diploma equipollente con specializzazione in informatica ovvero diploma di scuola secondaria di secondo grado e corso di formazione in informatica

 

Per prendere parte ai diversi concorsi, è necessario inviare la domanda di partecipazione al concorso entro e non oltre le ore 23.59 del 3 Marzo 2014.

Commenti

1 Commento

  1. uscirà una banca dati per questi concorsi?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*