Home » Concorsi Pubblici » Master dei talenti 2014: 70 Tirocini all’estero

Master dei talenti 2014: 70 Tirocini all’estero

Svolgere un tirocinio formativo all’estero, presso enti e associazioni di rilevanza internazionale, può essere il primo passo di una carriera di successo.

L’opportunità di cui vi parliamo oggi, promossa dalla Fondazione CRT, intende fornire delle borse di studio ai migliori talenti del Piemonte e della Valle d’Aosta, grazie a 70 tirocini formativi che permettano di mettere a frutto le rispettive carriere accademiche. La selezione è aperta a tutti i brillanti neolaureati presso gli atenei di queste due regioni italiane, entro la fine del mese di febbraio.

La Fondazione CRT è un ente privato senza scopi di lucro, nata nel 1991 in seguito alla privatizzazione della Cassa di Risparmio di Torino. La Fondazione CRT, mossa da ideali filantropici, opera nei settori chiave per lo sviluppo del Piemonte e della Valle d’Aosta, favorendo il dialogo tra le istituzioni locali e lo sviluppo economico dell’area in ottica europea. La Fondazione CRT si occupa di conservazione e valorizzazione di beni artistici, attività culturali e ricerca scientifica, istruzione e formazione di assistenza socio-sanitaria, protezione civile e tutela ambientale, innovazione negli enti locali.

 

 

Il progetto “Master dei Talenti”, nell’edizione 2014, offre 70 stage formativi all’estero per giovani neolaureati.  La partecipazione al bando è riservata a coloro che siano in possesso dei seguenti requisiti:

  • Aver ottenuto una laurea presso un ateneo del Piemonte o della Valle d’Aosta, a partire dal 1° gennaio 2013;
  • Aver conseguito la laurea entro i 24 anni di età per il corso triennale e i 27 anni di età per il corso specialistico o magistrale;
  • Voto minimo di laurea 105/110;
  • Conoscenza della lingua straniera del paese di destinazione.

 

Le borse di studio promosse dalla Fondazione CRT prevedono un compenso che varia tra i 1400 e i 3300 euro mensili, a seconda del luogo di destinazione, al lordo dalle ritenute previste dalla legge. Il sussidio è volto alla copertura delle spese relative alle pratiche burocratiche, alle spese di vitto e alloggio durante tutto il periodo del tirocinio e al viaggio andata/ritorno al paese di destinazione. La durata degli stage formativi è di sei mesi. I paesi di destinazione variano a seconda del titolo di laurea posseduto dal candidato, in virtù degli enti, delle imprese e delle associazioni che hanno attivato la convenzione con la Fondazione CRT.

Scaricate il testo integrale del bando e il modulo di domanda allegato. Inviate tutta la documentazione richiesta entro e non oltre il 28 febbraio 2014; sono previsti anche degli incontri orientativi presso i principali atenei del Piemonte e della Valle d’Aosta. La selezione dei giovani talenti comincerà a partire dal mese di marzo.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*