Home » Corsi di Formazione » Formazione per 20 Giovani Disoccupati a Torino

Formazione per 20 Giovani Disoccupati a Torino

Leggendo i dati che riguardano il mondo del lavoro, pubblicati periodicamente dagli enti di ricerca, il quadro che emerge sembra assumere delle tinte sempre più grigie man mano che si va avanti.

E’ come se essere giovani oggi diventasse paradossalmente più complesso di anno in anno e lo stesso concetto di “giovani” si sta conseguentemente dilatando, in virtù del fatto che raggiungere una propria stabilità economica sembra un traguardo sempre più lontano.

Non che trenta o cinquanta anni fa fosse più semplice essere giovani: erano tempi diversi e sicuramente non più facili, oggi noi dobbiamo scontrarci con nuove sfide che non si giocano più solo nella nostra città ma sulla scacchiera dell’Europa intera. A dare una spinta ai giovani che ancora non sono entrati nel mondo del lavoro c’è il progetto HEAT, di cui il C.I.O.F.S Piemonte è uno degli enti promotori, che offre a 20 giovani domiciliati o residenti a Torino la possibilità di essere inseriti in un percorso di formazione e guida al lavoro.

Il C.I.O.F.S – F.P. Piemonte, in qualità di capofila del progetto “HEAT- Health, Education, Apprenticeship, Training” inserito all’interno del quadro del programma ALCOTRA 2007 – 2013 Alpi Latine COoperazione TRAnsfrontaliera Italia – Francia (Alpi), si impegna a selezionare 20 giovani inoccupati o disoccupati da inserire all’interno di un percorso formativo professionale, in cui avranno a loro disposizione servizi di consulenza di carriera e sostegno psicologico.

 

 

In particolare il progetto HEAT si propone di aiutare i giovani candidati a trovare un lavoro in linea con le loro aspettative e di mettersi alla prova per mezzo di un’esperienza formativa concreta. Gli obiettivi del progetto verranno raggiunti mediante la creazione di un percorso personalizzato che consetrà sia di incontri individuali sia di gruppo che potranno essere da un minimo di 10 per ciascun partecipante a un massimo di 50. La partecipazione al progetto è completamente gratuita.

Per prendere parte al programma è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • avere un’età compresa tra i 16 e i 29 anni
  • essere residenti o domiciliati in provincia di Torino
  • essere alla ricerca del primo impiego o essere disoccupati
  • essere in possesso di una qualifica professionale o del diploma di scuola secondaria di secondo grado

 

Per partecipare alla selezione, è necessario compilare e inviare la domanda di partecipazione, corredata da Curriculum Vitae e fotocopia di un documento d’identità. Non ci sono limiti temporali, in quanto il bando rimarrà aperto fino all’individuazione dei vincitori, però è consigliabile inviare quanto prima la domanda in aunto i colloqui di selezione cominceranno a partire dal 3 Marzo 2014.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*