Home » Corsi di Formazione » Finanziamenti per corsi di apprendistato Regione Sardegna

Finanziamenti per corsi di apprendistato Regione Sardegna

La Regione Sardegna ha pubblicato un bando che riguarda la costituzione di un Catalogo Regionale per fornitori di attività e servizi di percorsi formativi nell’apprendistato.

Tale misura prevede una serie di finanziamenti volti a contrastare l’abbandono scolastico e la disoccupazione giovanile. Attraverso l’apprendistato sarà possibile ottenere una qualifica o un diploma professionale, favorendo un inserimento lavorativo stabile e l’assolvimento dell’obbligo di istruzione.

La Regione Sardegna è la seconda isola più estesa all’interno del mar Mediterraneo. Si tratta di una regione autonoma all’interno dello Stato Italiano, dotata di uno statuto speciale che garantisce autonomia amministrativa delle istituzioni locali per tutelare le particolarità geografiche e linguistiche dell’isola. La Regione Sardegna conta circa 1.642.000 abitanti suddivisi in 8 province e 377 comuni, con capoluogo a Cagliari. La sua posizione strategica all’interno del mar Mediterraneo è stata alla base di innumerevoli scambi commerciali e culturali, così come interessi economici e militari, sin dalla preistoria. L’attuale governatore della Regione Sardegna è Francesco Pigliaru.

 

Il bando della Regione Sardegna è rivolto alle seguenti categorie:

  • Giovani minorenni che abbiano compiuto 15 anni, senza obbligo d’istruzione e formazione assolto e in condizione di dispersione scolastica e che vogliano assolverlo attraverso l’ottenimento di una qualifica professionale in apprendistato;
  • Giovani di età compresa tra i 18 e i 25 anni privi di qualifica e con titolo di scuola media secondaria di primo grado, che vogliano ottenere una qualifica professionale in apprendistato;
  • Giovani tra i 17 e i 25 anni in possesso di una qualifica professionale di I livello (III livello EQF), conseguita nel sistema IeFP o della FP, nelle Agenzie formative accreditate o negli Istituti professionali di Stato che operino in regime di sussidiarietà integrativa, che vogliano conseguire un diploma in apprendistato.

 

I finanziamenti per i progetti formativi di apprendistato, che ammontano a 150.000 euro per ogni provincia, possono essere richiesti dalle agenzie formative che presentano i seguenti requisiti, per l’inserimento in un catalogo regionale:

  • Devono essere iscritte nell’elenco regionale dei soggetti abilitati, macrotipologia A;
  • Devono possedere sedi operative nell’area territoriale per le quali presentano  candidatura e devono impegnarsi ad attivare delle sedi formative, facilmente raggiungibili con i mezzi pubblici, indicativamente entro 20 km rispetto alla sede di lavoro degli apprendisti destinatari degli interventi di formazione;
  • Non devono avere fini di lucro per tutte le attività direttamente ed indirettamente connesse all’erogazione dei percorsi di istruzione e formazione professionale ed offrire servizi educativi destinati all’istruzione e formazione dei giovani;
  • Devono essere in regola con le assunzioni obbligatorie dei lavoratori disabili ai sensi della Legge 68/99;
  • Devono osservare ed applicare integralmente il trattamento economico e normativo previsto dai Contratti Collettivi Nazionali di Lavoro.

 

Scaricate il testo integrale del bando e i moduli di partecipazione, quindi allegate il progetto formativo per richiedere l’inserimento nel catalogo, entro il 25 Febbraio 2014.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*