Home » Ricerca per Regione » Lavoro Basilicata » 72 Tirocini all’Estero per OSS con il Progetto FOSSE

72 Tirocini all’Estero per OSS con il Progetto FOSSE

Ci sono mestieri che cambiano radicalmente a seconda della cultura e del contesto sociale all’interno del quale sono inseriti, in quanto riflettono quelle che sono le caratteristiche peculiari della società.

Basti immaginare a cosa potrebbe mai pensare uno psicologo inglese se dovesse trovarsi davanti un paziente italiano che a 30 anni vive ancora in casa con i suoi, condizione totalmente inaccettabile nel mondo anglosassone, dove i giovani a 18 anni sono spinti via da casa.

Per questo è importante al giorno d’oggi, visto che l’Europa sta diventando un unico grande Paese, essere pronti a confrontarsi con una realtà sociale diversa anche in ambito professionale, visto che il lavoro dei nostri sogni potrebbe facilmente essere al di là dei confini nazionali. Per questo il Programma Leonardo offre un’interessante opportunità formativi per i giovani interessati all’ambito Socio Sanitario: cofinanzia infatti il progetto FOSSE – Formazione dell’Operatore Socio Sanitario in Europa che prevede 72 borse di mobilità per tirocini formativi all’estero della durata di 13 settimane.

 

Nell’ambito del Programma di mobilità permanente Leonardo da Vinci, il Consorzio Parsifal, in cooperazione con altri enti, promuove il progetto FOSSE – Formazione dell’Operatore Socio Sanitario in Europa che prevede 13 settimane di tirocinio formativo all’estero, da svolgersi presso un’organizzazione partner del progetto, per 72 giovani diplomati, laureati o lavoratori. I tirocini si svolgeranno presso i seguenti Paesi: Malta (30 tirocini), Jerez o Siviglia (Spagna – 20 tirocini), Viseu (Portogallo – 13 tirocini), Londra (Regno Unito – 6 tirocini) e Perpignan (Francia – 6 tirocini).

 

Per prendere parte al progetto e ai tirocini formativi, è necessario presentare le seguenti caratteristiche:

  • essere in possesso della cittadinanza italiana o UE
  • avere un’età compresa tra i 18 e i 35 anni
  • essere in possesso di un diploma di scuola secondaria di secondo grado, essere in possesso di un diploma di laurea o essere un giovane lavoratore
  • essere residente in una delle seguenti regioni: Basilicata, Emilia Romagna, Lazio, Molise e Sardegna
  • non essere iscritto a un corso universitario, a un corso post-laurea o aver già preso parte ad altri progetti di mobilità Leonardo da Vinci
  • non usufruire contemporaneamente di altri finanziamenti per borse di studio all’estero

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*