Home » Concorsi Pubblici 2019 » Concorso INVALSI per 23 Assunzioni

Concorso INVALSI per 23 Assunzioni

La scuola è uno dei pilastri fondanti del nostro Paese, in cui avviene la formazione dei cittadini di domani e la trasmissione della cultura alle nuove generazioni.

Concorso INVALSIPer garantire la qualità dell’insegnamento, la correttezza delle conoscenze e la capacità degli insegnanti, vengono svolte periodicamente delle prove di valutazione da parte dell’Invalsi, l’istituto nazionale che detiene questa necessità.

L’Istituto INVALSI ha indetto 2 concorsi pubblici per l’assunzione di 23 persone da inserire in ambito amministrativo, tecnico e di ricerca

 

L’Invalsi è l’Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo dell’istruzione, ovvero un istituto di ricerca con personalità giuridica di diritto pubblico, che ha sede presso Villa Falconieri a Frascati. Fondato nel 1999, l’Invalsi ha ereditato le attività del centro europeo dell’educazione e opera sotto il patrocinio del Ministero dell’Istruzione.

 

L’istituto opera principalmente nel campo della valutazione del sistema scolastico italiano, attraverso delle verifiche sistematiche sulle abilità e le conoscenze degli studenti, sulla qualità dell’offerta didattica e formativa, sul sistema nazionale di valutazione (SNV). Ha inoltre il compito di organizzare i test Invalsi, ovvero le prove scritte nazionali atte a verificare i livelli di apprendimento conseguiti dagli studenti nell’esame di Stato.

 

L’Istituto Nazionale per la Valutazione del Sistema educativo di Istruzione e di Formazione ha infatti pubblicato 3 bandi per l’assunzione a tempo determinato dei seguenti profili professionali:

  • n. 2 Collaboratori Amministrativi (CAMM);
  • n. 21 Collaboratori Tecnici di Ricerca (CTER).

 

 

Le domande di ammissione ai bandi devono essere inoltrate entro il giorno 30 Ottobre 2017 mediante procedura telematica seguendo le indicazioni del form online.

invalsi.csselezioni.it/selezione/index.php

 

Alla domanda è necessario allegare i seguenti documenti:
– la ricevuta (Ricevuta Candidatura TD 2018);
– una fotocopia del documento di identità;
– la ricevuta comprovante l’avvenuto versamento della tassa di concorso pari a 20,00 euro;
– il curriculum vitae in formato europeo debitamente sottoscritto.

 

Per maggiori informazioni sui bandi di concorso vi invitiamo a consultare il sito web INVALSI nella sezione ‘Risorse Umane/Bandi e Avvisi’.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*