Home » Corsi di Formazione » 100 tirocini al Consiglio dell’Unione Europea

100 tirocini al Consiglio dell’Unione Europea

100 tirocini al Consiglio dell'Unione EuropeaUno dei consigli più seguiti dai neolaureati è quello di frequentare corsi di formazione o tirocini professionalizzanti per migliorare le proprie specializzazioni e facilitare l’ingresso nel mondo del lavoro.

 

Quella di cui vi parliamo oggi è un’opportunità molto interessante, poiché si riferisce a una delle istituzioni di maggior prestigio dell’Unione Europea; il programma prevede l’inserimento di 100 tirocinanti presso il Segretariato Generale del Consiglio per una durata complessiva di cinque mesi.

 

Il Consiglio dell’Unione Europea è l’istituto che detiene il potere legislativo nell’ambito dell’Unione Europea. Costituito con il trattato di Lisbona del 2007, ha sede a Bruxelles nel Palazzo Justus Lipsius. Viene considerato come il Consiglio dei Ministri Europei, con il compito di esercitare anche la funzione di bilancio e il coordinamento delle politiche economiche degli stati membri; ha inoltre il compito di definire la politica estera e di sicurezza, gli accordi internazionali e la cooperazione giudiziaria. Il Consiglio dell’Unione Europea è composto da un rappresentante di ciascuno stato membro a livello ministeriale, in funzione della materia. La presidenza è assunta a rotazione da uno stato membro ogni sei mesi.

 

Il progetto di formazione promosso dal Consiglio dell’unione Europea prevede l’assegnazione di 100 tirocini retribuiti dalla durata complessiva di cinque mesi ciascuno. I tirocini formativi sono aperti ai candidati in possesso dei seguenti requisiti:

  • Cittadinanza di un paese membro dell’Unione Europea;
  • Aver recentemente conseguito una laurea presso università oppure istituto d’istruzione superiore equivalente;
  • Conoscenza approfondita della lingua francese o della lingua inglese;
  • Qualifiche accademiche in legge, scienze politiche, relazioni internazionali, economia;
  • Non aver già ricevuto una formazione di durata superiore a otto settimane presso una delle istituzioni dell’Unione Europea.

 

I tirocini intendono formare figure professionali in molti settori, tra cui traduzione, risorse umane, comunicazione, scienze della formazione, informatica, grafica, multimedia, tecnologia agricola, ingegneria biochimica, sanità e sicurezza alimentare, gestione energetica, ambiente, ingegneria aerospaziale. I tirocini retribuiti sono rivolti a coloro che abbiano completato almeno la prima parte dei loro studi universitari.

Il prossimo periodo di svolgimento dei tirocini presso il Consiglio dell’Unione Europea è previsto tra il mese di settembre 2014 e di gennaio 2015. I tirocinanti saranno inseriti all’interno degli uffici del Segretariato Generale, presso la sede di Bruxelles.

All’interno della sezione dedicata ai tirocini troverete l’annuncio relativo agli stage retribuiti. Preparate il vostro curriculum e una lettera di presentazione, quindi cliccate su “Presenta la tua candidatura” e attendete l’apertura del periodo di candidatura. Sarà possibile accedere al modulo di candidatura online dal 2 giugno fino alla fine del mese di agosto.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*