Home » Concorsi Pubblici » Concorso per Educatori di Asilo Nido a Venezia

Concorso per Educatori di Asilo Nido a Venezia

Crescere un bambino è una delle avventure più emozionanti che si possano affrontare nella vita, nonché sicuramente la più lunga. Si tratta di un lavoro che comincia nove mesi prima l’arrivo del bambino “reale”, perché è già presente nella mente dei genitori, e finisce solo quando questo diventa autonomo o forse, secondo alcuni, il mestiere di genitori non finisce mai.

 

Crescere un bambino richiede tanti sforzi su più fronti e senza dubbio, tra i più grandi impegni, c’è il curarne la crescita emotiva ed educarlo. Per fortuna le istituzioni ci vengono incontro e, dove per motivi di tempo e di lavoro un genitore non arriva, ci sono persone competenti a coadiuvarlo nell’opera. Stiamo parlando degli Educatori di Asilo Nido: il Comune di Dolo, in provincia di Venezia, ha appena bandito un concorso per l’assegnazione di incarichi a tempo determinato.

 

Il Comune di Dolo, in provincia di Venezia, ha bandito una selezione pubblica, per titoli, finalizzata alla formulazione di una graduatoria da cui attingere per incarichi a tempo determinato , pieno o parziale, nel ruolo di educatori o educatrici di Asilo Nido, presso l’Asilo Nido del Comune di Dolo. Ci sono numerosi titoli di studio che abilitano allo svolgimento della professione di Educatore di Asilo Nido: diploma di puericultrice, maestra d’asilo, operatore per l’infanzia, operatore dei servizi sociali, assistente di comunità infantile, dirigente di comunità e i diplomi di laurea in pedagogia, scienze dell’educazione, scienze della formazione primaria e psicologia.

 

Per prendere parte al concorso, è necessario essere in possesso delle seguenti caratteristiche:

  • essere in possesso della cittadinanza italiana o europea
  • avere pieno godimento dei diritti civili e politici
  • non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti
  • essere in regola nei confronti degli obblighi di leva
  • possedere l’idoneità fisica per ricoprire il posto
  • non essere stato destituito o dispensato dal pubblico impiego
  • aver conseguito uno dei titoli di studio elencati nel bando di concorso

 

Per partecipare alla selezione, è necessario inviare la domanda di partecipazione, allegando la documentazione richiesta nel bando, entro e non oltre il 30 Giugno 2014.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*